Quantcast
Non benissimo

Cerca di scassinare le porte di diversi appartamenti ma fallisce ogni volta

Caccia al ladro incauto e non molto 'professionale': tre tentativi ieri tutti falliti tra Manin e Marassi

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Genova. Tre tentativi di furto in una manciata di ore e altri che potrebbero non essere stati rilevati dai proprietari da parte di un ladro piuttosto incauto. In tutti e tre i casi l’uomo ha cercato di forzare le porte di ingresso di altrettanti appartamenti senza riuscirvi e in un caso è stato messo in fuga dal proprietario dell’abitazione dove stava cercando di introdursi.

Gli episodi sono tutti relativi alla giornata di ieri tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio. Il primo tentativo è avvenuto in salita Giovanni Meloni tra Manin e Marassi alle 11.30 del mattino. Il ladro ha cercato di forzare la porta di ingresso di un’abitazione senza riuscirvi, fuggendo subito dopo.

Dopo circa due ore con le stesse modalità tenta il furto in un appartamento di Largo Giardino a Manin: in questo caso il proprietario, un uomo di 70 anni, stava riposando sul letto quando ha sentito dei rumori in ingresso. Ha aperto la porta di casa e si è trovato di fronte il ladro che è fuggito a gambe levate.

Terzo tentativo – ma potrebbero essercene altri non ancora rilevati ai proprietari – di nuovo in salita Meloni con le stesse modalità e lo stesso esito: il danneggiamento della porta di ingresso ma il fallimento del furto, il terzo della giornata.

Più informazioni
leggi anche
Sedi istituzionali e palazzi del governo
Cronaca
Via Palestro, sfasciano la porta d’ingresso di un appartamento per rubare 100 euro