Quantcast

CAIRESE 1 (87′ Tona) – LIGORNA 3 (6′ Dotto, 7′ Tripoli, 30′ Cellerino)

Vado Ligure.  Dopo un primo tempo dirompente (QUI la cronaca), il Ligorna dovrà amministrare i secondi quarantacinque minuti per rendere realtà l’obiettivo che si era posto fin dall’inizio di questa lunga e travagliata stagione interrotta dalla pandemia.

LA CRONACA DELLA RIPRESA

1′ Si riparte con gli stessi ventidue in campo.

4′ Spinta di Boveri su Tripoli. Cartellino giallo per il centrale difensivo della Cairese. Per aggiungere pepe a un secondo tempo che si preannuncia “di attesa” per entrambe – attesa della festa per il Ligorna, attesa delle fine di un match nato storto per la Cairese – ci vorrebbe una rete dei savonesi gialloblù. Di certo, la parte genovese della tifoseria accorsa al “Chittolina” non sente il bisogno di avere un maggiore livello di adrenalina visto il parziale.

8′ Il Ligorna non pecca di hybris e continua il monologo interrotto solo dal duplice fischio della fine del primo tempo. Cross in mezzo e colpo di testa di Tripoli che però è troppo in anticipo e non riesce ad indirizzare bene la palla.

10′ Saviozzi lascia il posto a Poggi, Colombo esce a beneficio di Moretti L, Tona subentra a Durante e Facello prende il posto di Bablyuk. Quattro cambi della Cairese. Forze fresche dunque per provare a cambiare l’inerzia della partita.

16′ Ligorna ancora in avanti. Moraglio in uscita spazza via contrastando Dotto che aveva vinto un rimpallo e si stava involando verso la porta.

17′ Bel cross di Moretti per Alessi, colpo di testa che termina sul fondo. Esito diverso, dunque, dalla combinazione vincente che aveva portato al goal contro il Finale.

18′ Esce Dotto, standing ovation per il centrocampista del Ligorna, e al suo posto entra Chiarabini. Entrano anche Anselmo e Tracanna al posto di De Martini e Cellerino. Nella Cairese, lascia il campo Alessi, al suo posto Macagno.

25′ Giunti a questo punto, la prima “mission” del Ligorna di questo secondo tempo è stata raggiunta: permane il vantaggio di tre reti. La Cairese prova a impostare quando riesce a recuperare palla, ma lo fa sempre troppo a ridosso della propria metà campo. Risulta dunque difficile giungere dall’altra parte del campo vista la perfetta organizzazione del Ligorna. Intanto, giallo per Piana che ferma Chiarabini nel cuore del cerchio di centrocampo.

30′ Brusacà prende il posto di Bottino nel Ligorna. Il numero venti va a posizionarsi sulla linea di difesa. Retroguardia del Ligorna oggi in “palla” così come gli altri due reparti, visto che ha ridotto quasi a zero i rischi per la porta di Atzori.

32′ Pastorino arriva al limite dell’area piccola dopo una bella serpentina. Al momento di calciare, però, un difensore del Ligorna riesce con la punta a mettere la sfera in calcio d’angolo.

34′ Gran conclusione di Facello da fuori area. Atzori chiamato al grande tuffo per respingere un pallone potente e ben indirizzato. Nel frattempo, i vertici federali capitanati dal presidente Ivaldi entrano in campo e si dirigono verso i trofei che verranno consegnati alla squadra vincitrice.

39′ Gatto prende il posto di Tripoli, grande protagonista. Appena entrato, Gatto va quasi sul fondo e mette in mezzo un bel gross per Tracanna, che per pochi centimetri manca il tap in vincente.

40′ Si inizia a far festa sulla panchina del Ligorna, con mister Monteforte che risponde sorridente ai cori del pubblico genovese.

42′ “Serie D, Serie D”, si alza il coro dei tifosi del Ligorna!

43′ Goal della bandiera gialloblù. Corner di Pastorino e zuccata vincente di Tona.

45′ Nel corso dell’ultimo minuto dei regolamentari, Tona duro su Pittaluga rimedia il giallo. Saranno quattro i minuti di recupero.

49′ Triplice fischio sommerso dalle grida di gioia di tifosi e addetti ai lavori biancoblù. Il Ligorna torna in Serie D dopo appena un anno!

leggi anche
Cairese Vs Ligorna
Live
Eccellenza, finale playoff: Ligorna avanti 3-0 al termine del primo tempo
pietro tripoli
Attaccante di valore
Ligorna promosso, Pietro Tripoli: “Vincere è sempre difficile, in tutte le categorie”
Cairese Vs Ligorna
Grande gioia
Ligorna in Serie D, Mattia Placido: “Ce la siamo guadagnata sul campo”
Cairese Vs Ligorna
Che soddisfazione!
Filippo Atzori, portiere del Ligorna promosso: “La forza di questa squadra è il gruppo”
Lorenzo Dotto
Fuoriclasse
Ligorna, Lorenzo Dotto festeggia la promozione: “Siamo contentissimi”
Mirko Chiarabini
Numero 10
Ligorna, Mirko Chiarabini: “Essere in Serie D è uno spettacolo”
Stefano Ricci
La voce del dg
Ligorna, Stefano Ricci: “Quest’anno non era semplice, il Chittolina mi porta fortuna”
Cairese Vs Ligorna
Stagione 21/22
Ligorna, Saracco non lascia scampo a Monteforte: “Blindato per l’anno prossimo? No incatenato!”
Cairese Vs Ligorna
Contro tutti
Ligorna, lo sfogo del presidente Saracco: “Non sono un presuntuoso, ma…”
Roberto Scelfo
Staff
Ligorna, Roberto Scelfo: “Ci prendiamo il premio di questa Serie D dopo una stagione di sacrifici”