Bellanova: "Gronda indispensabile, non si può dire no". Terzo Valico, confermato il via nel 2024 - Genova 24
Opere

Bellanova: “Gronda indispensabile, non si può dire no”. Terzo Valico, confermato il via nel 2024

La viceministra delle Infrastrutture in visita a Genova: "Necessario completare il percorso"

teresa bellanova

Genova. “La Gronda è un’opera indispensabile che si deve realizzare. Bisogna smetterla con la storia di dire no senza alternative e senza la consapevolezza che quei no incidono sulla competitività del Paese, sulla qualità di vita delle imprese e delle persone”. Lo ha detto Teresa Bellanova, viceministra delle Infrastrutture, durante una visita al cantiere del Terzo Valico a Genova.

“Dobbiamo dare una speranza ai cittadini, e la possiamo dare non col disimpegno, non girandosi dall’altra parte, ma dicendo che ci sono progetti e opere che vanno realizzate rapidamente”, ha aggiunto Bellanova. Non è detto che lo sblocco della trattativa per la cessione a Cdp comporti l’avvio del cantiere: “Un conto è la questione Autostrade, un conto è la valutazione delle opere – ammette la viceministra -. C’è un percorso che è stato portato avanti e bisogna completarlo. Questo è l’obiettivo che ci siamo prefissati”.

Per quanto riguarda il Terzo Valico, viene confermata al momento la data di fine lavori. “La mia funzione sarà di monitoraggio – spiega Bellanova -. Il cronoprogramma è molto impegnativo, ma dobbiamo dare quest’opera all’Europa entro il 2024 e questo, da quello che ho verificato anche andando nei cantieri, è un obiettivo che abbiamo a portata di mano”.

terzo valico visita bellanova

Anche il commissario Maugeri conferma l’obiettivo e fa il punto sull’avanzamento: “Abbiamo superato a giugno i 60 chilometri di gallerie già scavate, siamo vicini al 70% di opere scavate, oltre il 53% del valore contrattualizzato già realizzato. Sul nodo di Genova, su 3.153 metri da scavare a giugno siamo arrivati a 1.460, circa la metà. L’obiettivo è attivare già dal 2023 parti del terzo valico e del nodo. Il lavoro procede bene grazie all’impegno di tutti”.

“Oggi ci sono tutte le condizioni per fare un gigantesco scatto, che farà il bene di Genova della Liguria e del paese. Stiamo costruendo qualcosa che è per tutti, un’opera che resterà a figli e nipoti quale che sia l’orientamento politico o il modello di paese che ciascuno ha in testa. Spero che arrivi al più presto il giorno in cui butteremo giù l’ultimo diaframma e finalmente passeranno i treni sotto il Terzo Valico, credo che sarà uno dei giorni più belli della Liguria degli ultimi decenni”, ha aggiunto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, intervenuto oggi insieme all’assessore allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti.

terzo valico cantiere

“L’impegno della Lega per il Terzo Valico è costante. Dopo la nomina del commissario Calogero Mauceri arrivano due nuovi cantieri che si sommano ai 30 fronti di scavo che operano in contemporanea. Con la galleria più lunga d’Italia, l’opera è un punto di partenza per il futuro del porto di Genova e del Nord Ovest. Rfi sta preparando un progetto tecnico per superare il problema dell’ultimo miglio a Sampierdarena per i treni da 750 metri e tutta la parte compensativa per il Campasso al fine di ridurre i disagi e aumentare i servizi per la popolazione. Il governo ha inserito 600 milioni di euro per il nodo di Genova e 100 milioni per il Terzo valico con l’aggiornamento del contratto di programma. Un segnale dell’attenzione dell’esecutivo per Genova. La Lega si fa promotrice di un confronto pubblico per mostrare il livello e la qualità dell’opera”, dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, componente della Commissione trasporti e responsabile nazionale Infrastrutture, a margine della visita.

Più informazioni
leggi anche
gronda giovannini
Risposta
Gronda, il ministro Giovannini blinda l’opera: “Se servirà nomineremo un commissario”
Generica
Infrastrutture
Terzo Valico, Rixi: “In arrivo il finanziamento mancante, dopo la nomina di Fiorani e Macello”
terzo valico
Cantiere
Prima breccia nella galleria del terzo valico: con 27 chilometri sarà la più lunga d’Italia
La linea ferroviaria del Campasso tra le case di Sampierdarena
Spiraglio
Linea del Campasso, Rfi dice no alla galleria fonoassorbente ma promette nuove mitigazioni
terzo valico cantiere
Grandi opere
Terzo Valico e nodo ferroviario di Genova, il costo del progetto lievita di 600 milioni
terzo valico cantiere
Tegola
Terzo Valico, nuovo stop ai lavori: a rischio la consegna prevista per il 2024
gronda giovannini
Annuncio
Il ministro Giovannini: “Arrivati alla transazione con Autostrade, si sblocca la Gronda di Genova”