Quantcast
Difesa

AstraZeneca, Toti pubblica la lettera del 12 maggio: “Dal Cts nulla in contrario agli open day”

Il governatore su Facebook: "Per tutti coloro che continuano a dire che le Regioni sono andate in ordine sparso"

Generico giugno 2021

Genova. “Il Cts non rileva motivi ostativi a che vengano organizzate dalle differenti realtà regionali o legate a province autonome iniziative, quali i vaccination day, mirate a offrire, in seguito ad adesione/richiesta volontaria, i vaccini a vettore adenovirale a tutti i soggetti di età superiore ai 18 anni”.

È quanto si legge in una lettera inviata alle Regioni dalla struttura commissariale lo scorso 12 maggio, pubblicato questo pomeriggio su Facebook dal presidente della Liguria Giovanni Toti in attesa del nuovo parere del Comitato tecnico scientifico dopo la morte della 18enne Camilla Canepa a Genova.

Un post indirizzato a “tutti coloro che scrivono, raccontano, commentano su radio, tv, giornali, dibattiti politici e che continuano a dire che le Regioni sugli open day di AstraZeneca sono andate per conto loro e in ordine sparso”, scrive Toti.

“Ora ci aspettiamo un parere finalmente chiaro, definitivo e inequivocabile”, ha concluso Toti in attesa del verdetto.

leggi anche
  • Il giorno dopo
    Astrazeneca, dubbi e timori tra i giovani dopo la morte di Camilla Canepa
    Giovane con mascherina
  • Commento
    Vaccino AstraZeneca, Crisanti contro gli open day: “Siamo la Repubblica delle banane?”
    andrea crisanti
  • Dietrofront
    Dopo la morte di Camilla si attende la decisione: vaccino AstraZeneca solo agli over 60
    astrazeneca vaccino covid