Quantcast
Disastro

Viabilità e autostrade, Genova ancora ‘intrappolata’ tra cantieri e chilometri di code

Nel giorno in cui avrebbe dovuto esordire il nuovo accordo di alleggerimento dei cantieri, è esploso di nuovo il caos

Generica

Genova. Ancora una mattinata di passione per la viabilità autostrade genovese, con migliaia di automobilisti intrappolati nelle lunghe code che si sono generate questa mattina a seguito della non prevista chiusura della carreggiata in direzione ponente sulla A10 tra Prà e Aeroporto.

Un provvedimento improvviso, dovuto al prolungarsi delle attività di ispezione all’interno della galleria Provenzale: di conseguenza il traffico in direzione Savona è stato deviato sulla carreggiata di levante, riducendo quindi in entrambe le direzioni le corsie. Il risultato è stato immediato: il traffico di punta della mattina completamente congestionato in entrambi i sensi di marcia, con code di diversi chilometri anche prima di Arenzano e sulla A7.

A complicare la situazione i cantieri sulla Aurelia, attivi prima di Voltri in direzione Genova: molti automobilisti, nella speranza di bypassare le code si sono riversati sulla viabilità ordinaria, di fatto però rimanendo in trappola per ore. Insomma, un vero e proprio caos che, oltre a danneggiare migliaia di persone, getta un’ombra inquietante sulla stagione estiva alle porte.

La situazione di questa mattina, infatti, ci riporta ad un anno fa, quando la “ripartenza” dopo il lungo periodo di restrizioni legate al Covid fu pesantemente condizionata dai grandi cantieri autostradali, sorti in emergenza a causa del pessimo stato di salute delle infrastrutture. Ed è proprio per evitare situazioni simili che in questi giorni Aspi aveva sottoscritto un accordo con Regione Liguria per smobilitare il più possibile i cantieri durante i fine settimana per garantire un po’ di vivibilità ai flussi turistici, preziosi e attesi dall’economia ligure: oggi doveva essere il primo giorno di messa in pratica degli accordi, ma la realtà è che ancora una volta ci siamo svegliati in un incubo.

In mattinata arriva la nota di Aspi: le chiusure sulla A10 di questa mattina termineranno nel primo pomeriggio di sabato 8 maggio, mentre il disallestimento dei cantieri sulle altre tratte inizierà già questo pomeriggio alle 14, fino alle 6 di sabato mattina.

leggi anche
  • Il commento
    Caos autostrade, Toti striglia Aspi: “Piano cantieri parte male, disattesi gli impegni presi”
    Generica
  • Sull'a10
    Autostrade, le ispezioni in galleria si prolungano: chiuse le uscite di Pegli e Pra’
    coda a10
  • Aggiornamento
    Autostrade, la doppia corsia della A10 riaprirà domani pomeriggio
    Generica
  • Attacco
    Caos autostrade, Assoutenti: “Inconcepibile, tutti gli utenti rimasti in coda siano rimborsati”
    Generica