Tursi, nuovo cambio di gruppo per Stefano Costa: il consigliere passa a Forza Italia - Genova 24
Riposizionamenti

Tursi, nuovo cambio di gruppo per Stefano Costa: il consigliere passa a Forza Italia

Da Vince Genova a Fratelli D’Italia, per poi dimettersi e confluire nel Misto, infine con gli azzurri: un ritorno alle origini

Generico maggio 2021

Genova. Dalla lista civica Vince Genova a Fratelli D’Italia, per poi dimettersi e confluire nel Misto, infine con Forza Italia. Il tutto dopo aver attraverso una tormentata fase da consigliere delegato ai rapporti con i municipi, delega rimessa al sindaco per incomprensioni sulla riforma degli enti. Questa, in breve, la parabola in aula rossa di Stefano Costa dal 2017 a oggi, in fondo un ritorno alle origini.

“Il gruppo di Forza Italia a Palazzo Tursi, dove erano rimasti dopo la diaspora di Cambiamo! il capogruppo Mario Mascia e il consigliere decano e vice presidente del consiglio comunale Guido Grillo, sale a tre consiglieri comunali, con l’arrivo dal gruppo Misto di Stefano Costa”, dice il capogruppo Mario Mascia.

“A Genova le porte di Forza Italia sono spalancate – continua – ai consiglieri e ai potenziali candidati che vogliano mettere nero su bianco la propria capacità, il proprio impegno e la propria lealtà a servizio del gioco di squadra che stiamo portando avanti a Genova e in Liguria insieme con il coordinatore regionale Carlo Bagnasco, con i nostri parlamentari Roberto Bagnasco, Roberto Cassinelli e Giorgio Mulè e col nostro capogruppo in Regione Claudio Muzio, nel campo della organizzazione, della formazione e della proposta politica del partito”.

“Capacità, impegno e lealtà sono le tre parole d’ordine lanciate dal presidente Silvio Berlusconi in nome dell’identità di Forza Italia, quando disse che non avrebbe mai tollerato le correnti nel partito, a tutti i livelli territoriali” aggiunge Mascia, che è anche commissario cittadino del partito “sono le stesse doti che abbiamo dimostrato nei fatti in Sala Rossa, in questo mandato consiliare che volge al termine, verso chi ha votato noi e Forza Italia, verso gli alleati di centrodestra, verso il Sindaco Marco Bucci con cui siamo stati eletti e soprattutto verso la nostra Genova”.

“Alle prossime elezioni comunali Forza Italia Genova ci sarà, con i suoi candidati sia in Comune che nei Municipi” dichiara il sindaco di Rapallo e coordinatore ligure di Forza Italia, Carlo Bagnasco “con liste competitive e non meramente compilative, alle quali sono certo vorranno contribuire anche in prima persona tutti i dirigenti del partito”.

“Alla luce delle esperienze maturate in questi anni e dopo un periodo di riflessione” commenta Stefano Costa, che ha alle spalle una lunga esperienza di consigliere municipale tra le fila azzurre “ho deciso di ritornare all’origine del mio impegno politico, dove ha avuto inizio la mia esperienza: Forza Italia. Mi riconosco pienamente nei valori liberali e nell’azione istituzionale
contraddistinta dalla moderazione, che caratterizzano il Partito, nel solco del progetto del
residente Berlusconi. Colgo l’occasione per ringraziare il Coordinatore Nazionale Antonio Tajani, il Coordinatore Regionale Carlo Bagnasco e i colleghi del Gruppo Consiliare – il Capogruppo Mario Mascia e il Consigliere Decano Guido Grillo – e con loro tutti i dirigenti e gli esponenti del Partito, per l’accoglienza e per le parole di incoraggiamento che mi hanno rivolto. Garantisco la massima disponibilità nell’attività quotidiana e rinnovo, di fronte ai miei elettori, il massimo impegno, in coerenza con quanto manifestato in campagna elettorale: la costante attenzione alle esigenze dei miei concittadini e del territorio”.

Più informazioni