Quantcast
Ottimista

Toti: “Calo generale di incidenza e ricoveri, chiesta abolizione coprifuoco e anticipo zona bianca”

"Dobbiamo far ripartire prima possibile le piscine al chiuso, gli spogliatoi delle palestre, i matrimoni e le fiere, i parchi tematici, i casinò e le sale Bingo. E anche le discoteche da luglio devono poter riaprire, con il green pass"

toti 25 aprile

Genova. “Il calo dell’incidenza e degli ospedalizzati ci dice che stiamo proseguendo nella direzione auspicata e prevista: il tasso dei postivi ogni 100 mila abitanti in Liguria è complessivamente di 32 positivi (27 a Genova e Imperia, 28 a Savona, 45 a Spezia), dato che conferma ampiamente la Liguria all’interno della zona bianca, mentre continuano a calare anche gli ospedalizzati, con 157 ricoverati in media intensità. Per questo come Conferenza delle Regioni abbiamo chiesto al Governo di abolire il coprifuoco e di anticipare le riaperture in zona bianca”.

Lo ha ribadito il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel punto sul Coronavirus. “Dobbiamo far ripartire prima possibile le piscine al chiuso, gli spogliatoi delle palestre, i matrimoni e le fiere, i parchi tematici, i casinò e le sale Bingo. E anche le discoteche da luglio devono poter riaprire, con il green pass. I numeri del Covid, continuano a scendere, la campagna vaccinale procede a pieno ritmo, usciamo da un’idea di emergenza permanente e permettiamo al Paese e a tanti lavoratori di ripartire”.

Intanto venerdì in Liguria partiranno le prenotazioni per la fascia 40-45 anni mentre lunedì ci sarà il secondo Open Day AstraZeneca.

“Le vaccinazioni sono al 97% del somministrato sul consegnato e continuiamo ad essere in testa alla classifica delle regioni che impiegano più rapidamente i vaccini che arrivano dalla struttura commissariale. Dall’inizio del programma vaccinale ad oggi le prenotazioni sulla piattaforma di Regione Liguria ammontano a 600.000 – ha spiegato ancora Toti – Lunedì speriamo di dare un altro nuovo impulso alle vaccinazioni con il nuovo Open Day AstraZeneca dopo la grande risposta dei giovani liguri che hanno prenotato tutte le 22 mila dosi a disposizione in meno di 24 ore, mentre venerdì alle 23 partiranno le vaccinazioni per la fascia 40-45 anni”.

Più informazioni
leggi anche
Ambulatorio tamponi a Villa Bombrini
Bollettino
Coronavirus, in Liguria i contagiati sono sotto quota 3000: meno di 200 pazienti covid in ospedale
Movida illegale, balli e assembramenti in centro a Cairo Montenotte
Accordo
Trovata l’intesa per la zona bianca: addio coprifuoco e tutto riaperto (in forse le discoteche)