Quantcast
Corso firenze

Tenta di rapinare con un coltello un ufficio postale a Castelletto, poi si schianta in scooter: 46enne genovese arrestato

Il giorno prima aveva rapinato una farmacia in via Fieschi e aveva ancora addosso la stessa felpa

rapinatore castelletto

Genova. Prima ha tentato di rapinare l’ufficio postale di corso Firenze, a Castelletto, poi è scappato a bordo di uno scooter rubato ma si è schiantato contro le auto.

A soccorrerlo sono stati i carabinieri del nucleo radiomobile che lo hanno riconosciuto anche come autore di una rapina a una farmacia di via Fieschi. In manette è finito un genovese di 45 anni, Roberto Rota.

L’uomo ha fatto irruzione nell’ufficio postale col volto coperto da un passamontagna e ha minacciato la direttrice con un coltello.

La dirigente però non ha consegnato nulla e lo ha fatto desistere. A quel punto il rapinatore è scappato ma si è schiantato dopo pochi metri.

I carabinieri lo hanno riconosciuto perché aveva ancora la stessa felpa sgargiante della rapina alla farmacia.

L'intervento dei carabinieri giovedì in via Fieschi

In quell’occasione. puntando il coltello al farmacista, si era impossessato di 200 euro in contanti, dileguandosi.

Nella tarda serata di ieri è stato portato nel carcere di Ge-Marassi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Più informazioni