Quantcast
Post partita

Sestrese, Corrado Schiazza: “Partita di cuore e di spessore: la prestazione c’è stata”

Il tecnico verdestellato plaude i suoi ragazzi per l'impegno messo in campo

Genova. La Sestrese è uscita battuta per 2 a 0 dal campo del Ligorna, ma non ha sfigurato. I verdestellati hanno retto bene l’impatto contro la corazzata del campionato, che ha dovuto faticare per andare a segno.

Mister Corrado Schiazza si dice soddisfatto: “Sapevamo che dovevamo fare una partita di sacrificio e così è stata. Ci abbiamo creduto fino all’ultimo anche se perdevamo 2 a 0. Devo fare i complimenti al portierino 2003 (Alberto Bellando, ndr) che è entrato proprio bene, con tanta sicurezza. Mi dispiace per Di Giorgio, perché averlo in porta non è solo avere un portiere ma avere un allenatore in campo che guidava la squadra. Purtroppo ha avuto un infortunio, è uscito sullo 0 a 0″.

Da parte del tecnico della Sestrese c’è anche un pizzico di rammarico: “La partita poteva essere riaperta da una bellissima traversa o da un gol di Zamana che l’ha tirata in bocca al portiere. Così non è stato, ma merito al Ligorna, lo sapevamo, ma merito anche ai miei ragazzi che oggi hanno fatto una partita veramente di cuore, di spessore. Poi, nel calcio una vince e l’altra perde. Sono contento, penso che la prestazione c’è stata e sono anche fiducioso per il prosieguo del campionato“.

I verdestellati sono stati scavalcati dall’Angelo Baiardo e domenica al Piccardo le due squadre si affronteranno. “Diventa importante la partita col Baiardo. I conti si fanno alla fine – conclude Schiazza -; se non dovessimo riuscire ad entrare nelle quattro e lo spirito è questo complimenti ai ragazzi, perché abbiamo fatto il massimo“.

leggi anche
  • Quinta giornata
    Gioco e compattezza le armi vincenti del Ligorna: 2 a 0 alla Sestrese
    Lig