Quantcast
Segreta

Serra di marijuana vicino al centro per tossicodipendenti, 44enne genovese arrestato a Roma

Aveva organizzato una grande coltivazione in una villetta sull'Ardeatina

piantagione piante marijuana

Roma. Un uomo di 44 anni, genovese, è stato arrestato a Roma dalla polizia. In una villetta sulla via Ardeatina, peraltro accanto a un’associazione per il recupero di tossicodipendenti, aveva allestito una serra di marijuana accanto a un’associazione per il recupero di tossicodipendenti sulla via Ardeatina, nella Capitale.

La polizia ha trovato presso l’abitazione diverse piante di marijuana già esfoliate, 45 grammi di marijuana già in essiccatore e altri 30 in un barattolo in vetro, ma anche taniche di fertilizzante, e altri strumenti per la coltivazione e il confezionamento come lampade alogene, vasi e sistemi di irrigazione.

È stata una lunga indagine quella degli agenti del commissariato Romanina con numerosi appostamenti a condurre i poliziotti sulle tracce del 44enne, controllato nei suoi spostamenti tra la villetta, l’abitazione e il posto di lavoro. Venerdì il blitz nell’edificio e poi l’arresto dell’uomo sul posto di lavoro. Ora il genovese si trova agli arresti domiciliari.

Più informazioni