Quantcast
Pallavolo femminile

Serie C: Lunezia e Albisola condividono la vetta-promozione

La Serie C femminile è nella fase decisiva: i due gironi completeranno il ranking stagionale e decideranno le promozioni

Genova. La seconda fase del campionato femminile di Serie C di pallavolo entra nel vivo. Con la seconda giornata dei due gironi, le sfide per la promozione e per il ranking in vista della prossima stagione iniziano a essere decisive.

Le squadre portano con loro i risultati dei turni precedenti e corrono nelle due classifiche suddivise. La corsa per i posti promozione vede in vetta Lunezia e Albisola; le ragazze del Levante sono avvantaggiate, avendo già osservato il turno di riposo nello scorso weekend. L’Albisola è inoltre incappata nella prima sconfitta stagione, cedendo in quattro set a Genova Sestri contro la Normac proprio in quest’ultimo turno. Le genovesi, allenate da Alessandro Delucchi, sono così balzate in terza piazza, a una sola lunghezza dalle albisolesi.

Il resto della giornata di Serie C ha visto tre conclusioni per tre set a zero. Il Celle Varazze di Enrico Lamballi e Marco Levratto ha piegato la Admo, mentre la Legendarte Finale si è imposta sul Cogovolley, ancora al quarto posto. Un punto più distante c’è poi l’Albenga volley di capitan Giulia Cassisi, che a Casarza Ligure ha sconfitto le padrone di casa.

Nel secondo girone, che coinvolge le sei squadre che nei gironi iniziali della Serie C hanno raccolto meno punti, l’equilibrio è ancora maggiore. La classifica è guidata dalla Grafiche Amadeo Sanremo, che domenica 16 maggio ha sconfitto il Podenzana volley per tre set a uno. Con lo stesso risultato si è imposta a Sanremo, contro la Nlp, anche la Serteco volley, che così tiene il ritmo della prima della classe.
Sfida equilibrata, invece, tra Palandobosco e Tigullio, che sono finite al tie break. La squadra di casa si è portata sopra per due set a zero, ma ha poi subito una netta rimonta, che ha assegnato la vittoria da due punti alle tigulline.