Quantcast
A carrara

Scherma, sono tornati in pedana gli under 14: argento per Giovanni Pistacchi

Si è svolta la prima prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi di fioretto e sciabola

Genova. Lo scorso fine settimana sono tornati in pedana anche gli under 14, dopo la lunga pausa causata dalla pandemia, con la prima prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi di fioretto e sciabola tra Liguria e Toscana, a Carrara.

Buoni i risultati per gli under 14 liguri che sono saliti sul podio sei volte su un totale di dodici gare.

Il miglior risultato è stato conquistato da Giovanni Pistacchi (Club Scherma Voltri), argento nella sciabola maschile categoria Maschietti col compagno di sala Giorgio Canepa che sale sul terzo gradino del podio nella stessa gara, Raffaele Falace quinto e Samuele Housni sesto, anch’essi del Club Scherma Voltri.

Terzo posto anche per Anna Callegari (Chiavari Scherma) nel fioretto femminile categoria Giovanissime, per Lucrezia Canessa (Club Scherma Rapallo) nel fioretto femminile categoria Ragazze/Allieve, una delle gare più difficili con 40 atlete al via, per Elisa Vaccaro (Club Scherma Voltri) nella sciabola femminile categoria Bambine e per Rukmini Piccinini (Club Scherma Voltri) nella sciabola femminile categoria Giovanissime.

Da segnalare anche i buoni piazzamenti di Sveva Federici (Club Scherma Rapallo), quinta del fioretto femminile Giovanissime, Samuele Bellini (Circolo Scherma La Spezia), ottavo nel fioretto maschile Maschietti e di Emanuele Polenghi (Club Scherma Rapallo), ottavo nel fioretto maschile Ragazzi/Allievi. Undicesima Daniele Bignone (Club Scherma Voltri) tra le Ragazze/Allieve