Quantcast
Da lunedì 3 maggio

Recco, arriva il maggiordomo di quartiere: piccole commissioni e pratiche della vita di tutti i giorni

Il progetto è pensato per le famiglie e per gli anziani del territorio

Recco. Da domani, lunedì 3 maggio, anche a Recco arriva il “maggiordomo” di quartiere. Un servizio per assistere le persone che hanno bisogno di aiuto per il disbrigo di piccole commissioni e pratiche della vita quotidiana: il pagamento di bollettini, il ricevimento della posta, il ritiro di ricette mediche, la consegna di farmaci, le piccole manutenzioni domestiche; ma anche accompagnare le persone in difficoltà e favorire la partecipazione delle persone più fragili alle attività di socializzazione. Il “maggiordomo di quartiere” sarà operativo il lunedì mattina e martedì pomeriggio, per maggiori informazioni o per prenotare il servizio il numero dedicato è 3488906062.

“Il progetto è pensato per le famiglie e per gli anziani del territorio – commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai servizi sociali Francesca Aprile – siamo soddisfatti che l’iniziativa si sia estesa anche a Recco per dare un servizio di vicinato sia alle persone che hanno bisogno di assistenza sia alle persone che lavorano e che hanno necessità di risolvere piccoli problemi quotidiani. Il compito del maggiordomo di quartiere sarà anche quello di fornire ascolto e rispondere alle tante domande dei cittadini”.

Il progetto è della Regione Liguria, nell’ambito del servizio di welfare territoriale, e rientra nell’avviso pubblico per il sostegno a persone in condizione di temporanea difficoltà economica, a valere sul programma operativo Regione Liguria – Fondo sociale europeo 2014-2020 Asse II – inclusione sociale e lotta alla povertà. La Regione si avvale della cooperativa Agorà per la gestione del progetto stesso e per la selezione delle persone che svolgeranno le varie attività

Più informazioni