Quantcast
Buon auspicio

Primo maggio, il governatore Toti: “Oggi festeggiamo il ritorno al lavoro”

"Stiamo riaprendo il Paese dopo un anno e tre mesi di Covid e dopo troppi morti"

Liguria. “La festa del primo maggio è una festa di tutti ed è importante da sempre. Si festeggia il lavoro, elemento fondativo della nostra Repubblica. Una festa in cui tutti noi ci riconosciamo. Non è solo il sostentamento delle nostre vite, ma è anche l’essenza di quello che facciamo, la passione che ci mettiamo e la nostra capacità di innovare”. Così il governatore ligure Giovanni Toti, con un video-messaggio postato sulla sua pagina Facebook, in occasione della festa del lavoro e dei lavoratori.

È una festa dai molto significati – ha detto il presidente -. Eppure questo primo maggio ha una ragione in più. Da pochi giorni, con molte difficoltà e con qualche polemica, stiamo riaprendo il Paese dopo un anno e tre mesi di Covid, dopo troppi morti. Questo primo maggio non festeggiamo solo il lavoro ma anche il ritorno al lavoro, e festeggiamo l’auspicio che molte persone possano tornare al lavoro nelle prossime settimane. Quindi festeggeremo la campagna vaccinale che finirà e speriamo presto di poter festeggiare la fine di questa malattia. Festeggeremo l’inizio di una nuova vita, magari abbandonando quello smartworking che ci ha chiusi nelle nostre case per troppo tempo”.

Riflettiamo su quanto è importante il lavoro e quanto è stato importante questo anno appena trascorso, che ci ha visto perdere molte delle cose più importanti della nostra vita e che abbiamo sempre ritenuto scontate. Continuiamo questo percorso tutti insieme, senza rinunciare alle nostre idee, per tornare a vivere tutti insieme e per fare tesoro di tutto quello che abbiamo imparato. Buon primo maggio a tutti, alle lavoratrici e ai lavoratori” ha concluso Toti.

Più informazioni