Quantcast
Dolore

Possetti: “Penso che la tragedia del Mottarone non sia stata un caso, come quella del Morandi”

La presidente del comitato dei familiari delle vittime a Genova per un incontro con i parlamentari liguri su concessioni e proposta di legge sui disastri dovuti all'incuria

egle possetti

Genova. Egle Possetti, presidente del comitato Ricordo Vittime ponte Morandi, dice di non aver neppure potuto sopportare la vista di video e immagini su quanto accaduto ieri al Mottarone: “Troppo doloroso”.

“Penso che la tragedia di ieri, come la nostra, non sia un caso”, ha commentato la donna il terribile incidente alla funivia partita da Stresa e precipitata a 300 metri dall’arrivo, nella quale sono morte 14 persone.

Possetti questa mattina era a Genova per un incontro con i parlamentari liguri sulla proposta di legge elaborata dal comitato a favore delle famiglie delle vittime di disastri dovuti all’incuria, oltre che sul tema concessioni.

“L’incontro di oggi era programmato da tempo – ha spiegato – ma chiaramente la tragedia di ieri per noi è stato un altro momento drammatico, che ci ha riproposto immediatamente tutti i nostri ricordi”.

La presidente del comitato continua: “Non sono un tecnico e ieri non ho neanche seguito nei dettagli perché era troppo difficile guardare i servizi e le immagini, quello che so è che altre famiglie hanno avuto un gravissimo lutto, e in un Paese che peraltro si propone come meta turistica non è sicuramente bel biglietto da vista”.

leggi anche
funivia stresa mottarone
Tragedia
Funivia Stresa-Mottarone, precipita una cabina: 14 morti, grave un bambino
Generico maggio 2021
Battaglia
Una legge per le vittime dei disastri, nuovo incontro a Genova tra il comitato ricordo Morandi e i parlamentari liguri
Generico maggio 2021
Dal mare ai monti
Genova conferma la funivia per Forte Begato: “Ecco perché sarà più sicura della Stresa-Mottarone”
Crollato ponte Morandi a Genova
Battaglia
Comitati e familiari delle vittime del Morandi chiedono il sequestro di Aspi: “Ricavi usati per comprare la società non per manutenzioni”