Quantcast
Calcio

Eccellenza, il Ligorna prenota la qualificazione: 3 a 0 sul campo dell’Albenga

Una doppietta di Tripoli e un gol di Placido mettono al sicuro il successo dei biancoblù già nei primi 18 minuti di gioco

Generico maggio 2021

Albenga. Parte la roulette russa verso un posto nel torneo interregionale. Nell’andata dei quarti di finale di questo mini e discusso campionato regionale di Eccellenza, l’Albenga riceve il Ligorna. Fischio d’inizio allo stadio comunale “Annibale Riva”, ore 16:00.

Gli ingauni, avendo chiuso al quarto posto con 8 punti nel girone A (due vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte), si sono qualificati per un punto alla fase finale.

Gli ospiti genovesi, retrocessi l’anno scorso dalla Serie D, hanno ottenuto il primo posto nel girone B del levante, con 13 punti (quattro vittorie, un pareggio e un k.o.).

Gli altri incontri in programma: Cairese-Rivasamba, Sestrese-Finale e Fezzanese-Genova Calcio

Il ritorno a Genova previsto domenica 30 maggio, ore 16:00

Albenga-Ligorna 0-3  (1′, 18′ Tripoli, 10′ Placido) 

Albenga: Gianrossi, Buonocore, Costantini, Brognone (61′ G. Graziani), Figone, Insolito (61′ Carballo), P. Gargiulo, Garbini (39′ Carro), Cocito, T. Graziani (29′ Calcagno) Lupo (76′ Di Bella)

A disp.: Scalvini, Vignola, F. Gargiulo, Jebbar. All. Grandoni

Ligorna: Atzori, Puddu, Brusacà (80′ Bottino), Placido, Pittaluga, Botta (86′ Casagrande), Dotto (46′ Ruffino), Anselmo, Salvini (64′ Ogliari), Chiarabini, Tripoli (73′ L. De Martini)

A disp.: Prisco, Boero, Tracanna All. Monteforte

Arbitro: Fanciullacci (Savona). Assistenti: Orsini e Cucchinar (La Spezia)

Note: Pomeriggio sereno ventilato. Terreno in erba sintetica. Recuperi 3′ e 3′. Angoli 4-1.

Cronaca diretta:

La sfida comincia alle 16:02. Locali in completo nero, con striscia bardata bianca. Un sessantjna i tifosi ingauni al seguito, appostati nello spiano dietro alla porta lato fiume Centa. Ospiti in completo bianco, con numeri e striscia bardata azzurra.

1′ GOL LIGORNA! I genovesi colpiscono a freddo, appena trascorsi trenta secondi. Punizione dalla trequarti sinistra. Calciata da Anselmo. Parabola arcuata, sul secondo palo. Chiarabini, dalla linea di fondo, rimette in mezzo al volo. In girata, nell’area piccola, Tripoli si coordina in buon modo e mette dentro. 0-1.

10′ GOL LIGORNA! Anselmo serve Salvini sulla fascia sinistra. P. Gargiulo finisce a terra nel contrasto. Il giocatore genovese crossa basso verso la lunetta dell’area.

La palla pare lunga, ma Placido rinviene, saltando in dribbling due avversari. Pregevole spunto del numero cinque ospite, che (complice la staticità della difesa albenganese) si ritrova a tu per tu col portiere Gianrossi, bucandolo sul palo più vicino. 0-2.

14′ Opportunità Ligorna. Salvini riceve sulla fascia destra e incrocia. Il pallone esce un metro alla destra del portiere.

18′ GOL LIGORNA! Traversone dalla destra, effettuato da Salvini. Tripoli, completamente solo, incorna in maniera precisa nel cuore dell’area, gonfiando la rete e firmato la propria doppietta. 0-3.

23′ Giallo a Buonocore (A).

25′ Ammonio Insolito (A).

29′ Cambio nell’Albenga. Esce Graziani, subentra Calcagno.

38′ L’Albenga prova a reagire. Tiro velenoso dai venticinque di Costantini. La palla, complice il vento, assume una traiettoria insidiosa. Atzori, in tuffo, alza sopra la traversa.

39′ Seconda sostituzione nei locali. In questo caso, sicuramente forzata. Garbini va fuori, acciaccato, lasciando il posto a Carro.

41′ Insolito si accentra dalla destra. Conclusione strozzata, finisce sul fondo.

43′ Gomitata di Carro ai danni di Anselmo. L’arbitro ammonisce il calciatore dell’Albenga: la panchina ospite chiede l’espulsione, si accendono un po’ gli animi.

45′ Tre minuti di recupero.

45′ Fine primo tempo: Albenga-Ligorna 0-3.

Inizio della ripresa alle ore 17.05. Negli ospiti Ruffino rileva Dotto.

52′ Punizione Albenga dal limite. Va Costantini. Centrale, Atzori blocca.

61′ Altri due cambi nella formazione allenata da Grandoni. Escono Insolito e Buonocore. Entrano G. Graziani e Carballo.

64′ Seconda sostituzione nel Ligorna. Fuori Salvini, dentro Ogliari.

72′ Ligorna pericoloso sull’asse Placido-Pittagula. Il tiro in diagonale di quest’ultimo sfila non lontano dalla dalla porta.

73′ Terzo cambio nella squadra di Monteforte. Esce Tripoli, entra L. De Martini.

Nella seconda frazione i ritmi sono visibilmente calati, le squadre hanno cambiato pelle. Il Ligorna gestisce, rischiando poco o nulla. L’Albenga fatica a imbastire efficaci azioni offensive. Nessuna occasione significativa da segnalare.

76′ Esce dal campo Lupo entra Di Bella. Quinta e ultima sostituzione ingauna.

85′ Opportunità Ligorna. Ogliari salta due avversari con una bella giocata e serve sulla sinistra L. De Martini, lanciato verso la porta.

Cocito salva con un tempestivo ripiegamento in scivolata.

90′ Tre minuti di recupero.

90’+3 Fischio finale: Albenga-Ligorna 0-3.

Più informazioni
leggi anche
Luca Monteforte
Parola al mister
Ligorna, Luca Monteforte: “Aver sbloccato subito la partita ci ha dato morale”