Quantcast
Nel pomeriggio

Piazza Palermo blindata per le ultradestre, contestazione da un gruppo di antifascisti

Si tratta della commemorazione della morte di Venturini da parte di Casapound e Lealtà e Azione. La polizia ha tenuto separate le due fazioni per evitare scontri

Generica

Genova. Cassonetti rimossi e strade di accesso a piazza Palermo chiuse, negozianti e residenti allertati già nella giornata di ieri con alcuni volantini, tutti dispositivi di sicurezza disposti dalla questura per la manifestazione organizzata dai movimenti di ultradestra Casapound e Lealtà Azione per oggi pomeriggio nel quartiere della Foce.

L’occasione era la commemorazione di Ugo Venturini, operaio e militante morto il 1 maggio di 51 anni fa dopo essere rimasto ferito durante gli scontri durante un comizio dell’Msi a Genova. Nel 2019, durante la stessa commemorazione, si erano verificati scontri tra alcuni esponenti dell’estrema destra e alcuni di centri sociali e gruppi antifa. La polizia era stata costretta a intervenire con cariche.

Oggi polizia schierata con il reparto mobile, oltre alla digos (e alla polizia locale ma solo per la gestione della viabilità) proprio per evitare che una decina di antifascisti che si sono presentati all’appuntamento per contestarlo si avvicinassero troppo ai militanti di Casapound e Lealtà Azione.

Intanto nel quartiere si è fatto sentire e non poco il nervosismo da parte di commercianti ed esercenti che si sono trovati le strade bloccate in un sabato pomeriggio di shopping e di bel tempo.