Quantcast
Le novità

Nuovo decreto, da mercoledì coprifuoco alle 23. Il 7 giugno Liguria potrà essere in zona bianca

Se il trend proseguirà anche nelle prossime settimane la nostra regione potrà andare verso nuove riaperture

Coronavirus, ultimo aperitivo in centro storico prima dell'ingresso in "zona arancione"

Genova. Posticipo del coprifuoco alle 23 e una nuova road map per gestire la pandemia nel paese con una nuova distribuzione delle colorazioni. Queste sono i provvedimenti in fase di approvazione con il nuovo decreto sulle riaperture, oggi in discussione nella cabina di regia del governo presieduta da Draghi.

Da meroledì 19 maggio, il coprifuoco slitta dalle 22 alle 23. Dal dal 7 giugno a mezzanotte, dal 21 giugno sarà abolito. Nelle regioni bianche sarà abolito il coprifuoco dal 1 giugno. Dal 1 giugno Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna saranno zona bianca. E, con questo trend di contagi, dal 7 giugno anche Abruzzo, Veneto e Liguria entreranno in zona bianca

Palestre e piscine al chiuso
Le palestre potranno riaprire dal 24 maggio, mentre le piscine al chiuso riapriranno il 1 luglio

Bar e ristoranti
Dal 1 giugno sarà possibile consumare al bancone del bar. E sempre dal primo giugno si potrà pranzare e cenare al ristorante anche al chiuso

Matrimoni, congressi e parchi tematici
Dal 15 giugno si potranno celebrare matrimoni all’aperto e al chiuso ma in quest’ultimo caso gli ospiti dovranno essere dotati di ‘green pass’.
Green pass anche per la partecipazione dei congressi al chiuso sempre dal 15 giugno
Anche i parchi tematici potranno riaprire dal 15 giugno

Centri commerciali e mercati
Gli esercizi commerciali in mercati e centri commerciali, gallerie e parchi commerciali nelle giornate festive e prefestive riapriranno dal 22 maggio, nel primo weekend successivo al decreto.

Il governo ha intanto raggiunto l’accordo sulla modifica dei parametri per il cambio di fascia delle Regioni: si terrà conto dell’Rt ospedaliero che conteggia i ricoveri nei reparti e nelle terapie intensive invece dei nuovi contagiati e si misurerà l’incidenza dei nuovi casi su 100 mila abitanti.

leggi anche
  • Odissea
    Ristorazione, in Liguria 513 imprese cessate per la pandemia: secondo Fipe -20% di fatturato nel 2021
    Generica
  • Ossigeno
    Da stasera coprifuoco alle 23, bar e ristoranti respirano: “Un’ora in più vuol dire tanto”
    Prima serata di movida in centro storico dopo il lockdown, polizia locale e steward anti assembramento
  • Timori
    Ipotesi zona bianca rafforzata con coprifuoco a mezzanotte, Toti: “Basta iniziative fuori luogo”
    toti movida