Quantcast
Decisione

Migranti, governo ridistribuisce i nuovi sbarcati: in Liguria attese 44 persone

Sono quasi seicento le persone approdate nel nostro paese negli ultimi giorni

migranti nave genova

Genova Il governo ha deciso di distribbuire sul territorio nazionale i quasi seicento migranti sbarcanti in questi giorni sulle coste italiane: nelle scorse ore gli uffici del Viminale hanno preso contatto con i sindaci italiani per organizzare la divisione.

In Liguria sono previste 44 persone, in arrivo venerdì, secondo quanto rilancia l’agenzia Dire. Giovedì toccherà a Campania, Abruzzo, Veneto e Lazio con 40 persone a testa, Umbria con 49, Marche con 50, Piemonte e Lombardia con 60, Puglia con 25. Venerdì, oltre alla Liguria, sono previsti arrivi anche in Emilia-Romagna, con 60 persone, Basilicata con 43, Sicilia con otto: i migranti distribuiti nelle regioni italiane tra giovedì e venerdì saranno 559.

Sulle barricate la Lega Salvini premier: “Ovunque amministri la Lega non c’è spazio e non ci sono soldi – hanno scritto in una nota stampa congiunta Edoardo Rixi e Matteo Camiciottoli – Ogni euro in cassa sarà utilizzato per aiutare famiglie e lavoratori in difficoltà. Per la Lega difendere i confini non è un reato ma un dovere”.

Più informazioni
leggi anche
  • Polfer
    Migranti, il viaggio della speranza verso Ventimiglia: a maggio 32 fermati sui treni a Genova
    treni stazione principe binari