Quantcast
Sani e salvi

Mare mosso, la guardia costiera soccorre un catamarano alla deriva

L’imbarcazione, mentre era a circa un miglio dal porto di Santa Margherita, si è trovata improvvisamente in difficoltà, a seguito di un’avaria ai motori

Santa Margherita Ligure. Nel primo pomeriggio, la Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure ha soccorso un catamarano a vela di 12 metri, con cinque persone a bordo, che, a causa del forte vento e del mare mosso, rischiava di finire sugli scogli.

L’imbarcazione, mentre era a circa un miglio dal porto sammargheritese, si è trovata improvvisamente in difficoltà, a seguito di un’avaria ai motori. Il conduttore ha quindi lanciato l’allarme via radio.

La motovedetta CP 883, allertata dalla sala operativa, ha mollato subito gli ormeggi, raggiungendo l’unità in pericolo, che scarrocciava rapidamente verso la scogliera di Punta Pagana, ormai distante meno di 300 metri.

Verificato che gli occupanti dell’imbarcazione erano incolumi, il mezzo nautico della Guardia Costiera ha trainato l’unità lontano dagli scogli, dirigendo per il porto di Santa Margherita Ligure. Qui l’imbarcazione è stata ormeggiata in sicurezza.

In caso di emergenza in mare, chiamare il 1530 per comunicare con la sala operativa del più vicino ufficio di Guardia Costiera.

Più informazioni
leggi anche
  • Intervento
    Esce con il windsurf ma finisce sugli scogli, salvato dalla guardia costiera
    Generico maggio 2021