Quantcast
Agitazione

Leonardo, lavoratori in pizza per salvare l’automazione: “Governo non ci convoca, la lotta continua”

Una nuova protesta per evitare lo "spezzatino"

leonardo

Genova. Nuova manifestazione per i lavoratori dello stabilimento genovese di Leonardo, contro l’esternalizzazone della business unit automazione.

Questa mattina, dopo una partecipata assemblea, oltre un centinaio di lavoratori è sceso in strada davanti alla sede di Sestri ponente. “Vogliamo continuare a porre l’attenzione sulla nostra vertenza, in attesa di un incontro con il governo che non arriva- spiega all’agenzia Dire, Stefano Bonazzi, rsu Fiom Leonardo Genova- la lotta e la mobilitazione continuano”.

L’agitazione segue mesi di trattative e scioperi per scongiurare la vendita del comparto automazione, che oltre ad essere considerato un asset strategico per il sistema paese, metterebe a rischio decine di posti di lavoro.

Più informazioni
leggi anche
Lavoratori Leonardo
Questo pomeriggio
Leonardo, la tavola rotonda sull’automazione. I sindacati: “Deve rientrare nel core business”
Lavoratori Leonardo
La replica
Leonardo, i sindacati: “La mobilitazione continua. Sull’automazione il governo è complice?”
manifestazione leonardo
Sciopero
I lavoratori di Leonardo in corteo: “Vendere Automazione è una scelta scellerata”