Quantcast
Incidente sul lavoro

Iplom di Busalla, uomo investito da bitume ardente: in codice rosso al Villa Scassi

Si tratta dell'autista di un camion di una ditta esterna: ha subito gravi ustioni su più parti del corpo

Genova. Ancora un incidente sul lavoro a Genova: un uomo di circa 50 anni sarebbe stato investito da del bitume caldo presso lo stabilimento Iplom di Busalla, rimanendo gravemente ustionato su più parti del corpo.

Non si trattava di un operaio dell’azienda ma di un autista di una ditta esterna che stava caricando il bitume su un’autobotte alla pensilina della raffineria.

Immediato l’intervento dei soccorsi che dopo aver medicato sul posto l’uomo, hanno deciso per un trasporto d’urgenza in elicottero al Villa Scassi di Sampierdarena, dove è stato preso in cura dal centro Grandi ustionati diretto dal primario Giuseppe Perniciario. Non sarebbe in pericolo di vita.

Al momento non sono chiare le dinamiche dell’evento: l’incidente è avvenuto poco dopo le 10 e non avrebbe coinvolto altre persone. Secondo le prime ricostruzioni il bitumo sarebbe colato sui piedi e sulle gambe dell’autista provocando ustioni di secondo e terzo grado sugli arti inferiori.

Più informazioni
leggi anche
iplom busalla
Comunicato
Incidente alla Iplom, nella settimana della sicurezza sul lavoro la solidarietà dei sindacati