Quantcast
Rimonta mancata

Genoa, Ballardini: “È mancata solidità, ma buona reazione negli ultimi minuti”

L’allenatore rossoblù sì è anche complimentato con alcuni singoli, rimproverando però la fase difensiva

Roma. Oggi allo stadio Olimpico Lazio e Genoa si sono affrontate in un match davvero divertente, reso spettacolare dal considerevole numero di gol messo a segno da entrambe le squadre. Alla fine è stato 4-3 biancoceleste, un parziale in realtà piuttosto bugiardo rispetto al reale andamento della sfida.

La formazione di Inzaghi è infatti stata super per più di tre quarti di partita, con però un inspiegabile blackout a dieci dal termine che ha rischiato di compromettere un match quasi perfetto.

Merito anche del ritorno del Genoa, protagonista di una grande reazione trascinato dalle reti dei suoi attaccanti. Al termine della sfida come di consueto è stato Ballardini ad incaricarsi di svolgere l’analisi del match, dichiarando: “Dovevano essere più bravi a chiudere gli spazi e nella fase difensiva, però contro una grande squadra ci può stare.”

Successivamente sempre il tecnico si è comunque complimentato con i suoi, capaci di reagire mettendo nuovamente in discussione l’epilogo della sfida. Poi il ritorno su ciò che gli è piaciuto di meno: “Oggi non siamo stati solidi e attenti come solitamente facciamo, è questo che ci ha penalizzato nella prima fase della partita.”

Alla seguente domanda il tecnico ha invece risposto elogiando nuovamente il saper rimanere sempre in partita dei suoi interpreti, caratteristica evidenziata proprio dai gol di Scamacca e Shomurodov.

Infine un commento sul prossimo impegno e sui singoli entrati in campo nel secondo tempo: “Cassata, Ghiglione e Rovella hanno fatto davvero bene, mentre la nostra attenzione si concentra adesso alla sfida contro il Sassuolo.”

Nuovamente all’ora di pranzo sarà quindi sfida cruciale per Perin e compagni, i quali sicuramente cercheranno di imporsi per chiudere anzitempo il discorso salvezza.