Quantcast
4ª giornata

Eccellenza, Debenedetti manda in crisi il Campomorone: al Borel è 1-0 Finale

I padroni di casa hanno confermato quanto di buono mostrato nelle prime due uscite, restando l’unica formazione a punteggio pieno

RISULTATO FINALE: Finale – Campomorone Sant’Olcese 1-0 [10’ A. Debenedetti]

Finale Ligure. Oggi allo stadio Felice Borel di Finale va in scena la quarta giornata del rinnovato campionato di Eccellenza 2020/2021 (Girone A). In campo saranno proprio i padroni di casa abbigliati con le consuete casacche giallorosse a sfidare i rivali del Campomorone Sant’Olcese, un match da capogiro che si prospetta ad alta intensità agonistica, questo considerando soprattutto considerando la posizione di classifica e gli obiettivi di entrambe le formazioni.

Ultima chiamata per gli ospiti, che dopo i quattro punti in tre partite sperano in una vittoria per rilanciarsi. Mister Di Latte ed il nuovo acquisto a centrocampo, Alberto Rosa Gastaldo, le armi in più, basteranno? Ovviamente si augura di no mister Buttu, allenatore del Finale che, dopo le prime due convincenti vittorie, punta oggi al tris. Insomma, sarà una partita tutta da vivere, non perdetevi il live match!

Il Finale si schiera con Porta, Caligaris, Pare, Galli, Maiano, F. De Benedetti, Faedo, Odasso, A. Debenedetti, Fabbri e Ferrara

In panchina si accomodano Farrauto, Gerundo, G. Buttu, Andreetto, Ponzo, Molina, Scarrone, Finocchio e Rocca

Gli avversari rispondono con Canciani, Trabacca, Lamonica, F. Moretti, Damonte, Del Nero, D’Amoia, Gastaldo, Gandolfo, Fassone e Piacentini

A disposizione ci sono Canegallo, Garibaldi, Cosentino, Cristiani, Lasagna, Guidotti, Mora, Manca e T. Moretti

Direzione della gara affidata al signor Antonio Spera della sezione di Barletta, coadiuvato da Lorenzo Verni e Michele Troina provenienti da Genova.

Alle 16:03 l’arbitro fischia l’inizio del match, con entrambe le squadre che subito si dimostrano propositive e pericolose. È così che al 2’ Odasso ha immediatamente scaldano i guantoni di Canciani con un buon colpo di testa, controllato però senza particolari problemi dall’estremo difensore avversario.

Al 5’ poi ancora padroni di casa protagonisti con l’illuminante cross di Ferrara, il quale ha pescato smarcatissimo in area di rigore Caligaris, che tuttavia non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta

Al 7’ ecco la reazione ospite con Moretti che libera Gandolfo al centro dell’area di rigore, ma il pallone termina largo

Al 9’ nuovamente Finale pericoloso con il tiro dalla distanza di Fabbri, deviato provvidenzialmente da Canciani in angolo

Al 10’, dagli sviluppi dello stesso, ecco arrivare la prima rete del match. Alessandro Debenedetti sfrutta uno splendido cross fulminando di testa un non impeccabile Canciani: 1-0 Finale!

Al 12’ sono ancora i padroni di casa a mettere in difficoltà i frastornati ospiti con il tiro dal limite dell’area di Faedo, il quale scheggia il palo alla sinistra dell’estremo difensore avversario

Al 17’ momenti di tensione per un probabile fallo da rigore non fischiato al Finale, ma l’arbitro con sicurezza ammonisce l’attaccante locale per presunta simulazione

Al 25’ una fase di stallo viene spezzata dalle proteste della formazione ospite, la quale reclama un calcio di rigore non fischiato a proprio favore: il direttore di gara però lascia proseguire senza esitazioni

Al 29’ arriva un’altra ammonizione per i padroni di casa, con Debenedetti che si iscrive all’elenco dei cattivi a causa di un intervento duro

Al 34’ Fassone prova a suonare la carica per i suoi, ma anche il suo tentativo termina lontanissimo dalla porta difesa dall’estremo difensore locale

Al 38’ torna ad affacciarsi in avanti il Finale con il dai e vai tra Faedo e Fabbri, con Canciani che in uscita sventa un’azione pericolosa

Al 40’ ecco nuovamente gli uomini di Buttu protagonisti con la conclusione da fuori di uno scatenato Fabbri, il quale però non inquadra la porta per una questione di centimetri

Dopodichè le emozioni lasciano spazio alla gestione, così nonostante il recupero comandato dall’arbitro il primo tempo termina con il risultato di 1-0. Una partita che fino a questo momento ha sorriso al Finale, maggiormente propositivo e più conciso sotto porta. Pochi squilli e qualche errore di troppo invece in casa Campomorone, squadra alla quale nella seconda frazione servirà ben altro per provare a ribaltare il match.

Alle 17:04 prendono il via i secondi 45’ di una gara davvero divertente.

Al 4’ è nuovamente spettacolo con i padroni di casa che grazie al tandem Caligaris-Faedo impensieriscono nuovamente Canciani, ma la conclusione a giro esce di poco

Al 7’ Piacentini tenta di rianimare un Campomorone piuttosto inerme con un buon cross per Gandolfo, il quale però da due passi spreca un’occasione davvero colossale

Al 10’ Galli si incunea in area di rigore seminando il panico tra i difensori ospiti, ma la retroguardia nonostante l’affanno riesce a spazzare in corner

Al 18’ ecco poi la prima sostituzione del match: mister Di Latte sostituisce il nuovo acquisto Gastaldo per favorire l’ingresso del grintoso Guidotti

Al 25’ ancora un cambio per la formazione ospite, con Cristiani che entra al posto di un piuttosto spento D’Amoia

Al 29’ mister Buttu raccoglie la sfida del tecnico avversario proponendo due sostituzioni: dentro Ponzo e Molina per Caligaris e Debenedetti, due tra i migliori in campo

Al 30’ Federico Moretti prova a suonare la carica con un tiro da fuori (specialità della casa), ma il suo tentativo termina largo

Al 31’ Faedo costringe ancora una volta Canciani ad un intervento da applausi: che brivido per il Campomorone!

Al 36’ Guidotti compie un eccesso di foga, con Spera costretto ad estrarre un altro cartellino giallo

Al 39’ Galli dalla distanza tenta di sorprendere Canciani, ma la sua conclusione termina larga. Mister Di Latte, allo stesso minuto, sceglie di provare il tutto per tutto: dentro Tommaso Moretti e fuori Damonte

Al 40’ Fabbri serve splendidamente Molina, il quale però calcia troppo centrale: Canciani para senza problemi

Al 42’ Piacentini tenta invece di suonare la carica per i suoi, ma il suo tentativo dopo una notevole girata nel cuore dell’area di rigore termina alto

Al 44’ ancora Faedo trova il corridoio per Fabbri, il quale tuttavia spreca calciando alto

L’arbitro comanda 3 minuti di recupero.

Al 46’ il Finale reclama un calcio di rigore, ma l’arbitro ancora una volta lascia proseguire l’azione

Al 48’ poi succede l’incredibile: Gastaldo fa impazzire i suoi tifosi realizzando la rete del pareggio, ma il guardalinee alza la bandierina e l’arbitro annulla tutto per posizione di offside

Termina così 1-0 un match frizzante e a tratti spettacolare, ben giocato e vinto meritatamente dai padroni di casa, adesso a punteggio pieno con una partita in meno rispetto agli inseguitori della Cairese. Servirà invece molto di più al Campomorone, oggi apparso nuovamente molto contratto nonostante il cambio in panchina.

leggi anche
  • Il nuovo mister
    Campomorone, debutto amaro per Di Latte: “Dispiaciuto per i ragazzi, meritavano il pareggio”