Quantcast
A recco

Doveva essere in carcere per incendio doloso, poliziotto fuori servizio lo riconosce e lo fa arrestare

E' successo venerdì sera. In manette un 67enne italiano, che nel 2011 aveva dato fuoco alla casa popolare dove abitava simulando un reato

Generica

Genova. Su di lui pendeva un ordine di carcerazione per l’espiazione di 1 anno e 10 mesi di reclusione per incendio doloso e simulazione di reato. Per questo la questura di Vercelli aveva diramato la sua foto.

Ad essere ricercato un italiano di 67 anni che nel 2011 aveva incendiato la casa popolare che gli era stata assegnata simulando un reato.

A riconoscerlo all’interno della stazione di Recco è stato un agente della Polfer fuori servizio. Dopo averlo pedinato senza mai perderlo di vista, il poliziotto ha atteso l’arrivo dei colleghi con i quali ha fermato l’uomo e, accertata la sua identità, lo ha arrestato.

Il 67enne è stato portato nel carcere di Marassi dove sconterà la pena.

Più informazioni