Quantcast
Riconoscenza

Covid, il “grazie” degli operatori turistici agli infermieri: a Genova una settimana di eventi gratuiti

Visite al museo, escursioni, attività sportive e tante altre opportunità di svago

infermieri coronavirus covid

Genova. Un “grazie” che si traduce in una settimana di svago, eventi ed attività gratuiti per gli infermieri. Un modo per essere loro riconoscenti per l’instancabile impegno e il lavoro di questi difficili tempi di pandemia.

Ci hanno pensato gli operatori turistici in occasione della Giornata mondiale degli infermieri che si celebra il 12 maggio.

“Per un’intera settimana agli infermieri verrà data la possibilità di godere le bellezze del territorio e fare insieme qualcosa di diverso, di poco abituale, che aiuti tutti a vivere una piccola parentesi di normalità in un contesto che resta impegnativo” dicono gli operatori turistici. “Naturalmente ci auguriamo che la situazione sia prossima ad un deciso miglioramento”.

Così gli oltre 8mila infermieri di Genova potranno scegliere tra il vasto calendario di attività ed eventi offerti dalle maggiori attrazioni del territorio come segno di riconoscimento a questa categoria messa a dura prova durante questa terribile pandemia.

Si potrà scegliere tra una visita al museo o cimentarsi in una prova di immersione, un’escursione in barca o una prova di tiro con l’arco. Visite guidate, arrampicata, barca a vela, bicicletta, avvistamento cetacei, equitazione, fattoria didattica, immersione, parco avventura e tantissime altre opportunità di svago. “Il calendario è davvero vasto – continuano -. Per accontentare tutti e soprattutto per imparare a riscoprire la nostra provincia, come segno della ripartenza”.

leggi anche
infermieri coronavirus covid
Iniziativa
Giornata internazionale degli infermieri, a Genova eventi gratuiti per 10 giorni
pippo lamberti
Omaggio
Al Carlo Felice arriva “Vax Varieté”, la Liguria regala uno spettacolo agli infermieri