Quantcast
Disagi

Cantieri autostradali, un’altra mattinata di code sul nodo genovese, in A12 e in A26

Martedì nuovo incontro tra Mims, Regione e concessionari per stilare un programma dei lavori che non paralizzi il traffico estivo

Generica

Genova. Quattro chilometri di coda tra Ovada e Masone sulla A26, 2 chilometri tra Genova Nervi e Genova Est, un chilometro anche il bivio A7/A10 e Genova Est, e tra il bivio A7/A10 e quello A7/A12, sul nodo genovese.

E poi ancora un chilometro di coda tra Nervi e Recco, sulla A12, e due chilometri tra Chiavari e Recco. Tutto traffico dovuto in gran parte ai cantieri sulla rete autostradale e che si è formato tra le 7 e le 8 del mattino.

Ennesima mattina con le mani sul volante per tanti genovesi, pendolari e autotrasportatori con la prospettiva di un fine settimana che, con l’arrivo dei turisti e lo stop alla tregua per i cantieri autostradali sulla A10 tra Pra’ e Pegli, rischia di trasformarsi in un vero e proprio inferno.

Martedì fissato un nuovo incontro tra Regione, concessionari e ministero per provare ad arrivare a una soluzione di compromesso tra l’esigenza di non fermare i lavori su ponti e gallerie e quella degli spostamenti. L’ipotesi di stoppare i cantieri nel periodo estivo sembra ormai molto remota.

leggi anche
cantieri autostrade
Situazione
Autostrade, Giampedrone: “Confermato alleggerimento cantieri nel weekend, su viadotto A12 rispristino domenica”
Generica
Colloquio
Autostrade, telefonata tra Toti e Giovannini: “Controlli e cantieri non rallentino ripartenza”
Generica
Annuncio
Autostrade, arriva la proposta di legge: “Stop ai pedaggi in Liguria per tutto il 2021”