Campomorone Lady incontenibili e il Genoa va ko - Genova 24
Serie c femminile

Campomorone Lady incontenibili e il Genoa va ko fotogallery

Le biancoblù ribadiscono la supremazia cittadina grazie ad una gara dominata dal primo minuto

Campomorone Ladys Vs Genoa

La classifica dice Genoa, ma il campo nel doppio, anzi triplo confronto contando la Coppa Italia, dice senza dubbio Campomorone Lady. Le biancoblù si prendono tre derby su altrettanti a disposizione e rimarcano con forza la propria storia di tradizione nel mondo del calcio femminile almeno per quanto concerne Genova e dintorni. 

Partita mai in discussione con le ragazze di Pampolini in controllo del gioco, e subito pericolose con Tortarolo che chiama Macera all’uscita miracolosa. Al quarto d’ora Fernandez sfiora il palo e poco dopo ancora Tortarolo sfiora il gol di testa. Genoa che non riesce ad uscire e lascia l’iniziativa alle padrone di casa. Al 40° ecco lo squillo della bomber, Caterina Bargi che calcia il rigore per un fallo di mano di Licco nell’area rossoblù. Nulla da fare per Macera e vantaggio locale.

Nella ripresa dopo uno spavento per le biancoblù con bella azione di Crivelli che in area di rigore, però manca nella mira e spara alto da ottima posizione. Al 62° ecco la doppietta di Bargi che sfrutta un disimpegno disastroso del Genoa, prende palla e la mette nell’angolino. Partita in discesa per il Campomorone che, però potrebbe complicarsi al 78° quando il Genoa beneficia di un calcio di rigore.

Dal dischetto va bomber Parodi che si fa ingolosire dalla tentazione di fare il cucchiaio, Denevi intuisce e blocca. Passano due minuti e la legge del gol condanna definitivamente il Genoa alla sconfitta: Nietante entra di gran carriera in area su cross dalla fascia di Fernandez e insacca da pochi passi per il definitivo 3-0. Risultato che potrebbe diventare ancora più rotondo all’89° quando Bettalli cerca il tiro dalla lunga distanza con Macera battuta, ma salvata dalla traversa. Finisce 3-0 con il Campomorone che accorcia a -6 dalle cugine rossoblù.