Quantcast
Attenzione

Boccadasse, si accendono le telecamere: attiva la zona a traffico limitato

Da questa mattina tutti i non autorizzati saranno sanzionati

Genova. Per il borgo di Boccadasse e per i suoi abitanti, oggi potrebbe essere iniziata una nuova era: da questa mattina, infatti, è entrato in funzione in maniera definitiva il telecontrollo degli accessi alla ZTL, e da oggi tutte le immagini di auto e moto non autorizzare serviranno per elevare verbali.

L’avvio a regime del sistema di telecontrollo segue il periodo di pre-esercizio iniziato lo scorso 1° marzo e consiste in un sistema di telecamere per la lettura delle targhe, come quelli già in uso per i varchi di Ztl Centro Storico, Zrl Molo e Ztl Porticciolo di Nervi. Come previsto dalle normative, la fase di pre-esercizio doveva durare almeno 30 giorni. In questo periodo è stata testata con successo la funzionalità degli apparati ed effettuata la dovuta informazione, anche attraverso il presidio al varco con personale della Polizia Locale.

L’Amministrazione ha deciso di adottare tale sistema di controllo in quanto la zona di Boccadasse, per le sue caratteristiche urbanistico-ambientali di notevole interesse, deve essere salvaguardata e resa godibile alla cittadinanza senza il pericolo e il disagio derivanti dalla massiccia e costante presenza di veicoli. La disciplina che regolamenta gli accessi alla ZTL Boccadasse è stata equiparata a quelle attualmente in vigore per le ZTL Centro Storico, Molo e Porticciolo di Nervi.

leggi anche
  • Smoke free
    Vietato fumare a Boccadasse, la proposta destinata a far discutere sbarca in consiglio comunale
  • Si parte
    Boccadasse, da lunedì scatta la zona a traffico limitato: multe ai non autorizzati