Quantcast
Wish list

#begatomeravigliosa, nelle lettere al sindaco i sogni dei bambini del quartiere per il “dopo diga”

Piccoli cittadini crescono e chiedono più decoro e spazi verdi. Nel pomeriggio la consegna degli scritti a palazzo Tursi

Bambini Begato letterine

Genova. I desideri dei bambini, anche di quelli molto piccoli, per il quartiere di Begato – oggi che si stanno portando avanti i lavori di demolizione della Diga – non sono poi così diversi dai desideri degli adulti.

Così almeno sembra emergere dalle letterine al sindaco Marco Bucciscritte, insieme alle maestre, dagli alunni di alcune scuole, tra cui la elementare Elsa Morante e Tosca Bercili, la materna Primavera e la scuola primaria Edmondo De Amicis, tutte vicine alla zona interessata dal grande progetto di riqualificazione e frequentate da bambini che vivono quella parte della città.

Queste lettere sono state raccolte in una grande scatola rossa e consegnate a palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, nelle mani del vicesindaco Massimo Nicolò (il sindaco, hanno spiegato dal cerimoniale, non era disponibile per motivi di salute) che si è preso l’impegno di approfondire alcune delle tematiche affrontate.

Nero su bianco, con tanto di disegni per rendere meglio l’idea, i bambini chiedono maggiore pulizia e decoro per il loro quartiere, più spazi verdi, giardini, giochi e impianti per lo sport, e la possibilità di poter stare all’aria aperta in sicurezza.

“Le prime lettere erano state raccolte durante il flash-mob del 20 marzo scorso sotto la Diga – ricorda Elisa Lanari, mamma e consigliere municipale del M5s, che oggi era a Tursi con la piccola delegazione di bambini – ma poi il progetto è proseguite all’interno delle scuole grazie alle maestre, pensiamo che sarebbe bello rendere questo scambio tra i bambini e l’amministrazione un appuntamento con una cadenza precisa”.

Più informazioni
leggi anche
  • Avanti tutta
    Diga di Begato, demoliti 15mila metri cubi di calcestruzzo: in arrivo nuova gru demolitrice
    demolizione diga begato
  • Rigenerazione
    Begato, un garage abbandonato diventerà la nuova sede per i servizi di quartiere
    begato via sbarbaro
  • Valpolcevera
    Rifiuti abbandonati, carcasse d’auto e rischio roghi: la “diga” non è il solo problema di Begato
    Degrado via Maritano
  • Valpolcevera
    Diga di Begato, iniziato l’abbattimento: il nuovo quartiere entro la fine del 2023
    demolizione diga 19 aprile
  • Disagi
    Demolizione diga, i lavori procedono ma via Maritano resta chiusa fino al 20 giugno
    Generico maggio 2021
  • Case study
    Da Parigi a Begato, trenta studenti di Science Po studiano la demolizione della Diga
    Generico maggio 2021