Autotrasporto: nasce il coordinamento di Fai Liguria, si consolida Conftrasporto. - Genova 24
Espansione

Autotrasporto: nasce il coordinamento di Fai Liguria, si consolida Conftrasporto.

Nell’orizzonte di Fai Liguria c’è infatti la costituzione di nuove sedi anche a livello provinciale

Generica

Genova. Con la costituzione, a Genova, della Federazione regionale degli Autotrasportatori Italiani, sancita oggi nel corso dell’assemblea Fai, sale a 40 il numero delle federazioni regionali e territoriali associate, in rappresentanza delle imprese dell’autotrasporto. La FAI Liguria si unirà nel rappresentare la Federazione sul territorio ligure alla FAI di Genova.

Una new entry che il segretario generale Fai Andrea Manfron definisce “Fondamentale sia per la posizione strategica in cui opererà, ricordiamo che la Liguria ospita i tra i principali scali portuali d’Italia, sia per il peso che le imprese del settore ricoprono in questo territorio”.

“Con la nascita di Fai Liguria si rafforzano ulteriormente anche la compagine associativa del sistema Conftrasporto-Confcommercio, cui la federazione fa riferimento, e la sua vocazione all’intermodalità”, conclude Manfron.

Coordinatore di Fai Liguria è Davide Falteri, attuale presidente di Federlogistica Liguria, affiancato, nella carica di vice coordinatori, da Francesco Bisaschi dell’azienda T.I.E. – fornitrice di trasporti intermodali e di logistica, con, inoltre, terminal, magazzini e diverse filiali – e da Claudio Sensi della DLM – organizzazione specializzata nel supply chain management di tutti i prodotti chimici (si occupa anche del trasporto, stoccaggio, della conservazione e distribuzione dei prodotti). Segretario è Gianfranco Tiezzi.

“Fai Liguria nasce come aggregazione d’impresa del trasporto terrestre e marittimo, in sinergia con Federlogistica-Conftrasporto – commenta il neocoordinatore Davide Falteri – Costituita in uno dei più strategici scali portuali e logistici d’Italia, la federazione avrà un’impronta ‘digital’, con un’attenzione particolare al mondo della formazione e dell’innovazione. Contiamo possa crescere rapidamente ed espandersi”. Nell’orizzonte di Fai Liguria c’è infatti la costituzione di nuove sedi anche a livello provinciale.