Indicazioni

Vaccino Covid, in Liguria prenotazioni anche per i caregiver dei disabili: ecco come fare

Dovranno chiamare il medico di famiglia, poi potranno prenotarsi attraverso gli stessi canali

Genova. A partire dalla prossima settimana in Liguria potranno prenotare il vaccino anti-Covid anche i caregiver delle persone con disabilità ai sensi della legge 104/92. Lo ha spiegato questa sera in conferenza stampa il presidente della Regione Giovanni Toti.

“Coloro che vivono con un grande disabile dovranno farsi identificare come tali dal medico di medicina generale con una telefonata – ha detto Toti -. Il medico inserirà le persone che ne hanno titolo, cioè che vivono in modo stabile con un disabile ai sensi della legge 104, e da 7 giorni dopo la chiamata anche la loro tessera sanitaria verrà abilitata alla prenotazione”.

Per i disabili, che vengono equiparati agli ultrafragili, sarà possibile prenotarsi dalle 23.00 di domani (7 aprile) tramite diversi canali: il portale dedicato, http://prenotovaccino.regione.liguria.it e il numero verde 800938818. Gli stessi canali di prenotazione saranno validi anche per i loro caregiver.

Toti ha confermato che il vaccino Johnson&Johnson, di cui si attende per il 19 aprile l’arrivo di 7-8mila dosi, saranno riservate alle persone che dovranno essere immunizzate a domicilio, visto che non presenta l’incombenza del richiamo. Nessuna significativa disdetta, invece, per i vaccini AstraZeneca nonostante il caso dell’insegnante genovese morta a 32 anni dopo l’iniezione e l’atteso pronunciamento dell’Ema su eventuali limitazioni connesse al rischio di trombosi.

Più informazioni
leggi anche
  • Commento
    Scontri in piazza a Roma durante la protesta dei ristoratori, Toti: “Non è con le sommosse che si sconfigge il Covid”