Quantcast
Per due settimane

Vaccini, la Liguria “doppia” il target di 7.815 dosi al giorno stabilito da Figliuolo ma ora deve rallentare

Oggi il numero di dosi somministrate è un po' sceso ma nei giorni si era sfiorata quota 14mila. Toti: "Attingendo alle scorte resteremo sulle 11mila"

Genova. La Liguria supera e quasi raddoppia il target di vaccinazioni individuato per le prossime due settimane dalla struttura del Commissario nazionale per l’emergenza Covid-19. In particolare, a fronte di un obiettivo 7.814 dosi al giorno per 54.700 alla settimana dal 9 al 15 aprile e di 7.815 dosi al giorno, per 54.703 alla settimana dal 16 al 22 aprile, la Liguria è arrivata a somministrare 13mila vaccini al giorno per 6 giorni alla settimana.

“La Liguria – osserva il presidente della Regione e assessore alla Sanità Giovanni Toti – non solo è perfettamente in grado di rispondere a questa richiesta ma è già ben oltre il target indicato. La campagna di vaccinazioni ha subito una forte accelerazione: basti pensare che siamo arrivati a 13mila vaccini al giorno per 6 giorni alla settimana, sfiorando alcuni giorni fa le 14mila somministrazioni in 24 ore, quasi il doppio di quelle indicate dalla struttura commissariale”.

“Credo che questo risultato assolutamente positivo – prosegue Toti – sia il frutto di un grande lavoro della nostra task force sanitaria che ha saputo coinvolgere in Liguria, primi in Italia, le farmacie e la sanità privata accreditata nella campagna vaccinale, al fianco dei medici di medicina generale e del servizio sanitario regionale“.

Dalla prossima settimana, però, sarà quindi necessario per la Liguria rallentare rispetto alla potenza massima. “Almeno per le prossime due settimane – ha spiegato il presidente della Regione in serata – quando poi si rivedranno le varie consegne dei vaccini, noi continueremo a farne comunque di più rispetto al target, fino a 10mila o 11mila andando a esaurire le scorte che abbiamo accumulato (Ndr: al momento sono stati somministrati l’80% dei vaccini consegnati) poi ci auguriamo che la struttura commissariale ci dia più dei 7814 vaccini che sono al momento stabiliti”.

Toti avverte anche gli amministratori e i sindaci: “Oltre i 13mila vaccini al giorno la Liguria non potrà comunque andare“.

Più informazioni
leggi anche
  • Nuova linea
    Vaccino Covid, “priorità ad anziani e ultrafragili”: la Liguria congela le prenotazioni delle categorie under 60
  • Orizzonte
    Coronavirus, Toti fissa una data: “Ci sono tutte le condizioni per riaprire dal 20 aprile”
  • Il piano
    Vaccino Covid, ecco quando ci si potrà prenotare: per i 40enni si va a metà giugno