Super Marco realizza il suo sogno: salire sulla ruota panoramica e salvare la principessa Peach - Genova 24
La storia

Super Marco realizza il suo sogno: salire sulla ruota panoramica e salvare la principessa Peach fotogallery

Grande festa al porto antico per il bimbo affetto da aplasia midollare. A realizzare il suo desiderio la onlus genovese Make a wish

Genova. Il piccolo Marco ha oggi realizzato il suo sogno: salire sulla ruota panoramica con il suo eroe preferito e salvare la principessa Peach. Marco ha solo 6 anni ma da quando ne ha 2 fa avanti e indietro tra la Calabria e l’ospedale Gaslini di Genova per colpa di un’aplasia midollare. Stamattina è arrivato al porto antico con mamma e papà, poi ha indossato cappello e mantello ed è entrato nel mondo parallelo del suo eroe dei videogiochi Super Mario.

A realizzare il sogno di Marco, che questa mattina si è trasformato in una vera e propria festa al porto antico, è stata la onlus genovese Make a Wish.

E’ stato il fratellino Salvo, 8 anni, che al fratello più piccolo ha donato anche il suo midollo osseo, a scrivere una letterina all’associazione e questa mattina gli ha fatto da aiutante in tutto il percorso a ostacoli che, come nello storico videogioco, ha dovuto affrontare Marco per salvare la principessa Peach: dal bowling, alla caccia al tesoro, dalla pesca, allo scoppio di palloncini per trovare la chiave de forziere e da lì il biglietto per salire sulla ruota e salvare, dopo altre peripezie la sua principessa.

“Il nostro compito – spiega Sune Frontani, co-fondatrice e presidente dell’associazione – è realizzare i desideri dei bambini affetti da gravi malattie. In 15 anni ne abbiamo realizzato 2300, grazie ai nostro 250 volontari e ai nostri sostenitori. In questo anno così difficile per la pandemia ci sembrava particolarmente importante realizzare il sogno di Marco attraverso una giornata di grande gioia per lui e per la sua famiglia”.

E così è stato: tra giochi, palloncini colorati e sorrisi per Marco, Salvo e mamma e papà oggi è stata una giornata che non dimenticheranno facilmente.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Desiderio realizzato
Piccolo paziente del Gaslini carabiniere per un giorno grazie all’associazione Make a Wish
Sune Frontani, Make a Wish
Genova
Lotta ai tumori infantili: Make-A-Wish Italia e Fabbrica del Sorriso corrono insieme
make a wish bambini
Beneficenza
I dipendenti Axa donano 50mila euro in ore lavorative per realizzare i desideri dei bimbi malati
make a wish bambini
Missione
“Il super desiderio”, parte la nuova campagna di Make-a-Wish per i bambini