Quantcast
Caso sospetto

Settantenne muore una settimana dopo la prima dose di AstraZeneca: procura dispone autopsia

Esposto dei parenti: l'uomo non aveva patologie pregresse e i famigliari hanno chiesto di approfondire il possibile collegamento con la vaccinazione

Genova. Ancora un caso di morte sospetta che potrebbe, ma saranno solo le indagini a dirlo con certezza, collegata alla somministrazione del vaccino AstraZeneca.

Si tratta di un uomo di 70 anni, morto una settimana dopo la prima dose di vaccino. L’uomo è deceduto a casa.

I parenti hanno presentato esposto in Procura sottolineando come il settantenne non avesse patologie pregresse.

Il sostituto procuratore Giancarlo Vona ha dato incarico al medico legale Luca Tajana di eseguire l’autopsia insieme all’ematologo Franco Piovella.

Più informazioni