Pallavolo femminile

Serie C: Celle Varazze e Lunezia davanti alle genovesi nei gironi B e C

Classifica ancora corta nella massima serie regionale per tutti i gironi; si tornerà in campo tra una settimana, dopo la pausa pasquale

Genova. Settimana intensa per la pallavolo femminile ligure, con il campionato di Serie C che ha visto un enorme sforzo per riportare in pari i diversi campionati. Soprattutto nel girone A, si è assistito a una vera pioggia di gare, che hanno contribuito a disegnare una classifica ben delineata.

Nel giro di poco più di una settimana, infatti, il girone A ha visto disputarsi tre turni. Mercoledì 24 le gare infrasettimanali hanno visto il derby di Sanremo, vinto dalla Grafiche Amadeo di coach Maragliano sulla Nlp di Michela Valenzise per tre set a uno, e la vittoria corsara a Finale Ligure dell’Albisola pallavolo. Rebecca Manitto e compagne si sono imposte per tre set a zero, ma la squadra allenata da Davide Bruzzo ha dimostrato anche in quell’occasione la sua solidità.
L’Albisola ha bissato il successo sabato 27, piegando la Nlp Sanremo in tre set al Mercato dei fiori della cittadina rivierasca. Tre a zero, ma casalingo, anche per l’Albenga volley. Capitan Cassisi e compagne non hanno lasciato spazio alla Grafiche Amadeo.

Giovedì 1 e venerdì 2 aprile, invece, la Serie C ha recuperato la quinta giornata del girone. La Legendarte Finale ha ospitato la Grafiche Amadeo; le sanremesi si son prese il primo set, ma non hanno avuto scampo sulla rimonta della società di casa. Netta, invece, la sconfitta della Nlp, che in casa non ha saputo contenere l’Albenga volley, che ha incassato un netto tre a zero.
Il girone A della serie vede così in vetta l’Albisola, che con 15 punti in cinque gare disputate è la netta padrona della classifica. A nove punti la seguono Albenga (cinque gare) e Legendarte (sei gare), mentre chiudono le sanremesi, con la Grafiche Amadeo a quota tre, ma con soli tre match disputati, e la Nlp, ferma a zero punti.

Meno movimenti nel girone B. Sabato 27 marzo la Normac ha ospitato la Paladonbosco; le ragazze allenate da Alessandro Delucchi hanno avuto la meglio sulle ospiti in quattro set. Giovedì 1 aprile, invece, a Celle Ligure il Celle Varazze ha sconfitto, sempre in quattro set, la Serteco volley school, prendendo così la testa del girone. Il team di Enrico Lamballi guida con 12 punti, seguito con 11 dalla Normac. Terza piazza, a quota 9, per il Cogovolley, mentre chiudono la Serteco a quota 3 e il Paladonbosco fermo a 0.

Il girone C della massima serie regionale non ha visto movimenti particolari nei recuperi. L’ultimo turno, il settimo, si è giocato sabato 27 e domenica 28 marzo. A Santa Margherita Ligure la Tigullio e l’Avis Casarza Ligure sono giunte al tie break. Dopo essere stata avanti due volte di un set, il Casarza Ligure di capitan Vanti si è poi imposto al tie break, conquistando due punti in classifica. Netto il 3-0 per le ospiti, invece, a Tresana, dove la Admo ha tenuto in pugno l’intero match. Il primo posto è sempre della Lunezia, con 15 punti (e un solo set lasciato per strada in cinque gare); segue la Admo con 12, poi Casarza Ligure a 5, Tigullio a 4 e Podenzana a 3.

La Serie CF tornerà in campo sabato 10 e domenica 11 con il prossimo turno di campionato.