Quantcast
Pallanuoto

Serie A2: Rari Nantes Sori, tre punti preziosi in trasferta a Padova

I granata accelerano nel quarto tempo e portano a casa l'intera posta in palio

Sori. Il quarto tempo sorride alla Rari Nantes Sori. L’ultimo parziale è quello decisivo, che porta tre punti importanti ai granata. Alla fine è 10 a 9 per i liguri in casa del Plebiscito Padova e in classifica ora sono 9 i punti conquistati, con una gara da recuperare.

Una partenza in salita per demerito dei ragazzi allenati da De Ferrari, con la testa ancora in albergo, poco connessi e concentrati sul tipo di approccio che era stato richiesto dal mister. Nulla da togliere al Padova, che dal canto suo sfrutta più le occasioni, due volte con Savio, e nelle prime due frazioni dimostra una maggiore reattività e fame. I veneti sono sopra 5 a 3 al cambio campo.

Il Sori anche nel terzo quarto continua a rincorrere l’avversario e, tutte le volte che il gap viene ridotto, Padova riallunga. Ma qualcosa anche in termini di attenzioni cambia e i liguri sembrano avere quel qualcosa in più, pur prendendo il 7 a 5 ad inizio quarto.

Alcune scelte arbitrali innervosiscono i padroni di casa che perdono Zanovello per proteste ed iniziano a creare azioni troppo confusionarie, ben controllate dalla difesa coordinata da Simone Benvenuto, anche questa volta autore di una buonissima prestazione.

Dulcis in fundo, il quarto tempo, con capitan Digiesi che fissa il gol del pari con una morbidissima palombella che accarezza il palo e va alle spalle di un attonito Calabresi, anche lui tra i più positivi dei suoi. Sono Viacava, con sei reti, e Cocchiere, con due, a prendere per mano la formazione granata. I contropiedi del tuttofare sorese sono una spina nel fianco, come le sue controfughe letali, Cocchiere delizia con gol e giocate per i compagni, lotta ai due metri e fa a sportellate. Alla fine è 10 a 9 per il Sori, tre punti sofferti ma meritati per caparbietà e voglia di lottare fino alla fine. La vittoria del gruppo e ora testa al recupero con il Brescia.

Parziali: 3-1, 2-2, 1-2, 2-5. Le reti del Sori: 6 Viacava (tre rigori), 2 Cocchiere, 1 Digiesi, 1 Penco.

leggi anche
  • Settima giornata
    Pallanuoto, Serie A2: giornata da tre punti per Bogliasco, Sori, Sturla e Camogli