Quantcast
Le indagini

Scippa un’82enne che però lo riconosce senza esitare: 18enne in manette

L'anziana signora lo ha riconosciuto senza dubbio anche nel confronto all'americana

Genova. Il 22 marzo, in vico San Cristoforo in centro storico, aveva rapinato una genovese di 82 anni strappandole dal collo due collane molto preziose sia dal punto di vista economico che affettivo.

La vittima poi aveva fatto denuncia al Commissariato di Prè dove aveva fornito una descrizione molto dettagliata e precisa dello scippatore. Ieri pomeriggio su delega della procura gli investigato di Prè hanno convocato l’anziana signora per mostrargli alcune foto estrapolate dal sistema delle telecamere della Questura.

Durante tale visione la donna riconosce tra tutte le foto, senza ombra di dubbio il 18enne come l’autore dello scippo. A quel punto sono cominciate le ricerche del giovane ladro che è stato rintracciato in zona Darsena dove era stato appena fermato, per un normale controllo, da una pattuglia dei carabinieri.

Il giovane è stato accompagnato in Questura e sottoposto alla ricognizione di persona in stile americano infatti il 18enne, in compagnia di altri due giovani estranei ai fatti, è stato fatto accomodare nell’apposita stanza adibita ai riconoscimenti dove l’anziana e lucidissima signora lo ha riconosciuto nuovamente. Il giovane ladro, irregolare sul TN e senza fissa dimora, è stato arrestato.

Più informazioni