Via reta

Scappa al passaggio della polizia mentre aspetta il bus: arrestato

La fuga, terminata con calci e pugni agli agenti, motivata dal fatto che il 25enne avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari

Genova. Era ad aspettare il bus con un amico ieri pomeriggio in via Reta a Sampierdarena. Alla vista di una volante che stava pattugliando la zona si è dato alla fuga, così come l’amico.

Lui però, un algerino di 25 anni, dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e si è messo a tirare calci e pugni agli agenti.

Dagli accertamenti è emerso che il 25enne, pregiudicato per furto, rapina e resistenza, doveva trovarsi agli arresti domiciliari e si è allontanato dalla sua abitazione senza giustificato motivo in orari non consentiti. E‘ stato inoltre multato perché non indossava la mascherina.

Più informazioni