Quantcast
Turismo sostenibile

Rossiglione e Ronco Scrivia inseriti nella ciclovia turistica nazionale

Un itinerario che si snoda per oltre 2.600 chilometri toccando 14 regioni

Generica

Genova. Sono tre i comuni della Liguria coinvolti nell’undicesima ciclovia turistica nazionale denominata Appennino Bike Tour: si tratta di Altare, Rossiglione e Ronco Scrivia. Si tratta del percorso a pedali più grande d’Italia per rilanciare il turismo sostenibile. Un itinerario che si snoda per oltre 2.600 chilometri lungo strade secondarie a basso traffico, con caratteristiche diverse rispetto a quelle già progettate finora, e che coinvolge, attraverso 43 tappe, ben 14 regioni.

La ciclovia dell’Appennino, identificata dal Ministero delle Infrastrutture, è stata finanziata con 2 milioni di euro per l’installazione della cartellonistica. Anche Roberto Traversi, onorevole ligure del M5S, aveva lavorato per l’individuazione delle risorse.

“Abbiamo sposato e sostenuto questa iniziativa anche nell’ottica, fondamentale e importantissima della conservazione, manutenzione e valorizzazione delle strade secondarie convinti che l’uso turistico della bicicletta permetterà di riscoprire territori ed economie locali, favorendo una via alternativa e salutare al turismo di massa” spiega Traversi