Rifiuta di uscire dal parco di Villetta Di Negro e aggredisce la polizia locale: arrestato - Genova 24
In manette

Rifiuta di uscire dal parco di Villetta Di Negro e aggredisce la polizia locale: arrestato

Protagonista un 25enne centroafricano

villetta di negro dinegro

Genova. Ieri sera la guardia giurata che si occupa di Villetta Di Negro, all’orario di chiusura, ha chiesto aiuto alla polizia locale perché un uomo rifiutava di uscire nonostante i ripetuti tentativi di convincerlo.

La centrale operativa ha inviato una pattuglia e una squadra del reparto Sicurezza urbana che hanno trovato l’uomo, un centroafricano, steso su una panchina. Gli agenti gli hanno chiesto i documenti, intimandogli di uscire dal parco pubblico. Lui ha gridato agli agenti: “Siete dei pezzi di m…”. Non contento, ha aggredito gli operatori, spintonandoli e colpendo un agente al volto con violenza.

Trasportato per essere identificato al gabinetto di fotosegnalazione del reparto giudiziaria nella sede di piazza Ortiz perché privo di documenti, si è dimostrato poco collaborativo continuando a mantenere un atteggiamento aggressivo e impedendo, di fatto, che il personale della polizia locale potesse effettuare i rilievi fotodattiloscopici per stabilire la sua vera identità.

Nell’impossibilità di effettuare questa verifica, il personale ha concordato l’arresto del sedicente 25enne nigeriano, senza fissa dimora. È accusato di oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Oggi il processo per direttissima.

Più informazioni