Quantcast
Troppo freddo

Recco: caloriferi accesi sino al 30 aprile

Salvo revoca qualora le temperature climatiche dovessero innalzarsi

Recco. Il sindaco di Recco Carlo Gandolfo ha firmato l’ordinanza con la quale autorizza la proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento per il periodo dal 16 al 30 aprile 2021, salvo revoca qualora le temperature climatiche dovessero innalzarsi.

L’accensione potrà avvenire fino ad un massimo di 12 ore al giorno, con una media ponderata delle temperature dell’aria di 20°C + 2°C per singolo ambiente riscaldato.

Il provvedimento è stato “ritenuto necessario alla luce delle vigenti misure di prevenzione per l’emergenza epidemiologica, per rendere più confortevole la permanenza nelle proprie abitazioni alla popolazione, soprattutto per quella più anziana” si legge nell’ordinanza”.