Quantcast
Nessun problema

Ranieri: “La prossima settimana vedrò il presidente per il contratto”

Le parole del mister prima di Sampdoria-Verona

Genova. “La settimana prossima incontrerò il presidente proprio per discutere del contratto. Bisogna soltanto aspettare. Da parte mia c’è la massima volontà di fare bene e restare qui”. Claudio Ranieri spegne le voci circolanti ormai da un po’ in merito al suo futuro con una dichiarazione rilasciata nella conferenza che precede il match di domani alle 15 al Ferraris contro il Verona.

Si tratta del primo match del tour de force che prevede anche il turno infrasettimanale a Crotone per poi tornare al Ferraris contro il Sassuolo il 24 aprile alle 20.45.

“Sfrutterò tutti i giocatori e valuterò l’avversario, ma anche come stiamo noi. Dovrò prendermi delle responsibilità, anche perché non siamo squadra da pareggio, siamo o in o out“, afferma Ranieri.

L’avversario. “Il Verona è squadra caparbia, tenace. Ha attraversato un momento sfortunato, perdendo negli ultimi minuti contro la Lazio dopo aver giocato una gran partita. Sono forti nei contrasti e giocano diretti. Vorranno vincere, ma è quello che vogliamo fare anche noi”, dice Ranieri.

La sconfitta col Napoli è un ricordo e il ritorno di Silva dopo la squalifica completerà la squadra: “Domenica il regista è mancato nel palleggio, nell’equilibrio di centrocampo, chi era in campo però ha fatto una grande partita”.