Lancia il telefono contro la fidanzata ma colpisce l’amica: denunciato - Genova 24
Pessima mira

Lancia il telefono contro la fidanzata ma colpisce l’amica: denunciato

La vittima è stata suturata al labbro in ospedale. Ne avrà per 10 giorni

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Genova. Stava litigando in casa con la fidanzata alla presenza di alcuni amici comuni in un appartamento di via Jori dove tutti avevano passato la notte.

Ad un certo punto la lite, forse anche a causa dell’alcol è degenerata e un 26enne peruviano ha lanciato il suo cellulare con lo scopo di colpire la fidanzanta. Il giovane tuttavia ha sbagliato mira e ha preso in piena faccia l’amica di quest’ultima che, accompagnata all’ospedale, è stata suturata al labbro superiore e dimessa con 10 giorni di prognosi.

Il 26enne, pregiudicato, è stato denunciato per offesa di persona diversa da quella alla quale l’offesa era diretta (art. 82 c.p.) e deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti in viso.

Più informazioni