Quantcast
Serie a1

Iren Genova Quinto atteso dalla Roma, Luccianti: “Facciamoci trovare pronti”

Si chiude l'andata del girone playout

Genova. Ultima giornata di andata nel girone playout per l’Iren Genova Quinto che, a punteggio pieno dopo tre partite, è atteso oggi pomeriggio alle ore 15 al Foro Italico dalla Roma, anch’essa a punteggio pieno avendo vinto entrambe le partite disputate, per giunta in trasferta.

Un dato, quest’ultimo, che testimonia la qualità di una formazione tosta e difficile da affrontare – commenta il tecnico biancorosso Gabriele Luccianti -. Virtualmente, quindi, si affronteranno due squadre in testa alla classifica: motivo in più per prendere con le molle i nostri avversari, tanto più che giocheremo ancora una volta, dopo la gara con la Lazio, in una piscina affascinante ma particolare, molto stretta, dove loro sono abituati a disputare le loro partite, al contrario nostro. Un fattore in più di difficoltà da non tralasciare”.

Dai suoi ragazzi l’allenatore si aspetta un’altra prova di maturità. “Sino a questo momento nei playout ci siamo comportati bene – prosegue Luccianti – ma non abbiamo ancora ottenuto nessuna certezza. Per questo sarà importante approcciare la partita nel modo giusto, giocando una gara accorta in difesa e rimanendo sempre pronti a sfruttare ogni minimo errore dei nostri avversari per provare a segnare. Viste le gare precedenti e i lusinghieri risultati ottenuti dalla Roma mi aspetto una gara combattuta punto su punto, che si deciderà solo nel quarto tempo: per questo motivo sarà importante non avere cali di concentrazione e non concedere spazi”.

leggi anche
  • Biancorossi vittoriosi
    L’Iren Genova Quinto cala il poker: anche la Roma cede il passo