Incidente al terminal Sech, portuale finisce in mare con una ralla e rischia di annegare - Genova 24
Intervento

Incidente al terminal Sech, portuale finisce in mare con una ralla e rischia di annegare

E' successo nella notte a calata Sanità, l'intervento della Capitaneria di porto e del 118 ha salvato la vita dell'uomo

terminal sech

Genova. Un uomo ha rischiato di morire annegato nella notte in porto a Genova dopo essere finito in mare mentre lavorava.

I fatti sono avvenuti intorno alle quattro del mattino a calata Sanità, al terminal Sech. Il portuale, addetto al trasporto dei materiali da imbarcare e sbarcare, è finito in acqua insieme a una ralla e a un container.

L’uomo è riuscito a liberarsi ma non riuscendo a risalire a terra è andato in ipotermia. Sul posto sono intervenuti gli uomini della capitaneria di porto di Genova e i soccorsi del 118.

Sono state avviate indagini per risalire alle cause dell’incidente. La ralla è però ancora in mare mentre il container è stato recuperato.

L’uomo, 40enne, è stato portato in codice rosso ma cosciente al pronto soccorso.

Più informazioni