Il decreto Sostegni e la digitalizzazione: come accedere agli aiuti - Genova 24
Informazione Pubblicitaria

IncentivItalia

Fondi

Il decreto Sostegni e la digitalizzazione: come accedere agli aiuti

Un cliente di Incentivi Italia ha ottenuto 200 mila euro a fondo perduto per creare il suo e-commerce

Il decreto Sostegni è un decreto legge che ha l’obiettivo di apportare misure di aiuto alle categorie più colpite dalla crisi dovuta al Coronavirus. Si tratta di un decreto che prevede aiuti a varie categorie di lavoratori. Sono inclusi ad esempio i lavoratori autonomi, gli stagionali e gli intermittenti.

I lavoratori autonomi possono accedere agli aiuti se nel 2020 hanno avuto un calo di fatturato almeno del 30% rispetto al 2019. I lavoratori stagionali e in somministrazione hanno diritto ad un’indennità di 2400 euro se hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro dal 1 gennaio 2019. I lavoratori intermittenti hanno diritto, come gli stagionali, ad un’indennità onnicomprensiva di 2400 euro se hanno cessato o ridotto involontariamente il rapporto di lavoro dal 1 gennaio 2019. La stessa indennità è prevista per gli incaricati alle vendite a domicilio titolari di partita IVA e con reddito inferiore a 5000 euro. Qualora queste categorie non avessero già fatto richiesta in precedenza è possibile presentare la domanda fino al 28 maggio.

Secondo le più recenti ipotesi il decreto Sostegni bis, che verrà approvato nelle prossime settimane, prevede l’erogazione a fondo perduto di 20 miliardi e introduce una novità rispetto al decreto ora in vigore. Per i lavoratori autonomi e le aziende l’accesso è sempre consentito con un calo di fatturato del 30%, ma la somma spettante sarà maggiore perché parametrata su due mesi di fatturato perso e non sulla perdita mensile media.

Fondamentale per la ripresa dalla crisi provocata dal Covid è sicuramente l’impegno verso la digitalizzazione. Ad oggi  avere strumenti informatici all’interno della propria azienda è un vantaggio estremamente importante per essere competitivi  e grazie ad Incentivi Italia è possibile ottenere fondi per la digitalizzazione della propria impresa o per la creazione di e-commerce.  Uno dei risultati più importanti di Incentivi Italia per quanto riguarda i contributi per l’ambito digitale è sicuramente l’ottenimento da parte di un cliente di 200.000 euro a fondo perduto per la creazione del suo e-commerce. Per scoprire come ottenere fondi per progetti digitali è possibile andare sul sito www.incentiviitalia.com e compilare il form per ricevere una consulenza gratuita.

incentivitalia
Il nostro team