Quantcast
Post partita

Genova Calcio, Capotos: “Un buon pareggio, contro una squadra forte”

Il difensore vede il bicchiere mezzo pieno: "Nel complesso abbiamo giocato bene"

Genova. Pareggio con rammarico per la Genova Calcio che, sul campo di casa, dopo essere andata al riposo in vantaggio di un gol, è stata raggiunta sul pari da una Cairese in dieci uomini.

Il difensore Costantino Capotos commenta così il match: “Nel complesso abbiamo giocato bene. Non siamo riusciti a creare grandi occasioni, non abbiamo sfruttato il gioco che abbiamo fatto ma nel complesso abbiamo fatto una buona partita contro una squadra forte. Potevamo sicuramente portare a casa il risultato ma abbiamo sbagliato subito all’inizio del secondo tempo e alla fine il pareggio forse è giusto“.

Il lungo stop si è fatto sentire. “Non è facile entrare dopo così tanti mesi senza giocare, sicuramente – spiega -. Però quando vai sull’1 a 0 un po’ di rammarico rimane sempre se non riesci a prendere i tre punti. Però, per il resto, contro una squadra forte anche un buon pareggio ci può stare“. Le condizioni dell’Italo Ferrando erano tutt’altro che perfette. “Per giocare il terreno non era dei migliori – conclude Capotos -, impedisce il gioco fluido e quindi bisogna spesso calciare il pallone e non è il nostro gioco”.

 

leggi anche
  • 1 a 1
    Eccellenza, Cappannelli chiama, Moretti risponde: pari tra Genova Calcio e Cairese
  • Mixed zone
    Genova Calcio, Laura Bevilacqua: “Il pareggio rispecchia i valori delle due squadre in campo”
  • Post partita
    Genova Calcio, Giuseppe Maisano dopo il match con la Cairese: “Non sfruttato l’uomo in più”