Forza Italia, domani la prima lezione della scuola di formazione sul tema dei vaccini - Genova 24
Videocall

Forza Italia, domani la prima lezione della scuola di formazione sul tema dei vaccini

Interverrà anche il sottosegretario alla Salute Costa

Generica

Genova. “La prima lezione della scuola di formazione di Forza Italia Liguria si terrà domani alle 18 in videocall”. Lo annuncia Mario Mascia, capogruppo di Forza Italia a Palazzo Tursi e responsabile formazione di Forza Italia Liguria. La lezione avrà ad oggetto la campagna di vaccinazione, che è la priorità assoluta nell’agenda politica ad ogni livello territoriale”.

Interverrano sul tema “Prima. La prova di forza della pandemia” il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Andrea Costa, il deputato capogruppo di Forza Italia nella Commissione Sanità della Camera dei Roberto Bagnasco, il capogruppo di Forza Italia – Liguria Popolare e segretario del Consiglio Regionale della Liguria Claudio Muzio, il direttore di Malattie infettive dell’Asl 1 Imperiese Giovanni Cenderello e il presidente dell’ordine dei Farmacisti di Genova Giuseppe Castello.

“La ricetta per ripartire non è lo slalom cromatico tra le zone gialle, rosse e arancioni che sta solo snervando gli esercenti tutti, baristi e ristoratori” dichiara Mascia, “ma riaprire in via definitiva le attività: per farlo occorre vaccinare tutti senza se e senza ma, senza sosta e in sicurezza”.

“Il programma per moduli della Scuola di formazione” conclude Mascia “è stato lanciato il primo aprile insieme con la responsabile nazionale del settore Alessandra Gallone, il Coordinatore nazionale dei Dipartimenti di Forza Italia Alessandro Cattaneo, il Coordinatore nazionale dei Giovani azzurri Marco Bestetti, il Coordinatore  ligure di FI Carlo Bagnasco e il responsabile regionale della Comunicazione e vice responsabile della formazione di Forza Italia Liguria Gianteo Bordero. Affronteremo argomenti di attualità e di prospettiva ma anche di storia perché Forza Italia è stata, é e sarà sempre la spina dorsale del centrodestra in Liguria, in Italia ed in Europa”, conclude Mascia.

Più informazioni