Voce univoca

Ferrero e Preziosi uniti contro la Super League: “Danneggia la Serie A”, “Un brutto film”

I due presidenti di Genoa e Sampdoria sullo stesso fronte: la Super League distrugge il calcio

Generica

Genova. Una voce unanime quella dei vertici di Genoa e Sampdoria. Uniti contro la SuperLega. Sia Enrico Preziosi, sia Massimo Ferrero hanno espresso forte contrarietà alla decisione di Inter, Juventus e Milan di fondare un nuovo campionato europeo per club.

Preziosi, interpellato da RadioRai, parla di “Grande confusione e una rivoluzione che non si capisce dove porterà. Un’operazione che va contro gli interessi della serie A e di tutte le altre squadre”. Il patron rossoblù ha dubbi anche sulla permanenza delle tre squadre in serie A: “Dicono di voler continuare a restare in ambito locale ma i regolamenti parlano chiaro e penso che ci sarà una condanna da parte della Uefa, che lo ha già fatto capire: tutti i tesserati che faranno campionati diversi saranno esclusi da quello nazionale”.

Massimo Ferrero è più colorito, come suo solito, e in un’intervista al Secolo XIX sarcasticamente fa i complimenti ad Andrea Agnelli: “Ideatore di questa regia, a cui le cose che dovevo dire le ho già dette vis a vis in Lega Calcio, ma i complimenti li merita per l’arte della recitazione che ha saputo mostrare. Nel senso che vorrei avere anch’io la sua freddezza, la sua capacità di recitazione davvero cinematografica.

leggi anche
Calcio soldi
Cambia tutto
Nasce la Super Lega di calcio ed è il caos: ecco la nuova competizione, tra fascino e contraddizioni

Il presidente della Sampdoria resta in ambito cinematografico e sottolinea: “Questo film speravo proprio di non vederlo e mi auguro che non esca mai nelle sale perché sarebbe la fine del nostro calcio. La SuperLega rischia di distruggere il sistema calcio e quindi uccidere la passione di milioni di tifosi”.

Secondo Preziosi tutto gira attorno a un problema economico, come già ieri aveva spiegato l’ex portiere rossoblù Simone Braglia: “Le grandi avrebbero dovuto dare l’esempio, invece hanno fatto leva sulle proprie esigenze. Poi è legittimo che una società privata possa fare altre cose, ma all’interno di un’associazione non è opportuno comportarsi in questa maniera”.

leggi anche
Calcio soldi
Cambia tutto
Nasce la Super Lega di calcio ed è il caos: ecco la nuova competizione, tra fascino e contraddizioni
marco lanna
Contrario
SuperLega, Marco Lanna: “Tradito lo spirito del calcio, aumenterebbe la disparità in campionato”
simone braglia
Deriva
SuperLega, Simone Braglia: “Siamo a un punto di non ritorno e a pagare saranno gli appassionati”
toti stadio ferraris calcio
Commento
Anche Toti si schiera contro la Super League: “Il calcio è meritocrazia”
Sampdoria Vs Lazio
L'opinione del mister
Sampdoria, anche Ranieri esprime il suo dissenso alla Super League